Dental dam cos’è: come e quando va utilizzato durante il sesso

Avete mai sentito parlare di Dental Dam? Cos'è e come si utilizza, ma soprattutto a cosa serve e perché è importante.
dental dam come si utilizza

La sicurezza durante gli atti sessuali, si sa, non è mai troppa. Sia che si tratti di rapporti occasionali o di situazioni di monogamia e relazioni consolidate, virus e batteri possono essere in agguato per danneggiare la salute in mancanza di protezioni. Patologie come la clamidia e la candidosi, l’herpes genitale e l’AIDS possono comportare condizioni più o meno gravi per l’organismo, risultando a volte anche mortali.

Sesso: gli effetti della pandemia e i nuovi sex trend

La buona notizia è che ci si può proteggere dalle malattie sessualmente trasmissibili (IST) proteggendo i nostri rapporti e utilizzando dispositivi che impediscano il contatto diretto fra i genitali e le mucose. Fra le pratiche per difendersi dalle malattie sessualmente trasmissibili e dalle infezioni genitali ne esiste però una ancora poco utilizzata e conosciuta: il Dental dam.

Altrimenti detto Oral dam, o più semplicemente Dam, questo lenzuolo o foglio di piccole dimensioni va utilizzato durante il sesso orale, sia che si tratti di cunnilingus (contatto della lingua con la vagina) che di anilingus (contatto della lingua con l’ano). La sua composizione in lattice permette di evitare il contatto diretto fra la lingua o la bocca e le parti intime, assicurando un rapporto orale soddisfacente e al sicuro da malattie. Vediamo adesso più nello specifico come e quando utilizzare il Dental dam durante il sesso.

Come utilizzare il Dental dam

Il Dental dam è facile e pratico da usare, basta seguire poche e semplici accortezze. Per un corretto utilizzo, bisogna posizionare questo foglio di lattice sulla vagina o sull’ano di chi riceverà il rapporto orale. Il Dam deve essere tenuto in posizione per tutta la durata del rapporto, per cui è bene scegliere chi dovrà reggerlo: può farlo chi pratica la stimolazione oppure chi la riceve, o ci si può scambiare nel caso entrambi i partner abbiano piacere di utilizzare le mani per altri tipi di stimolazione. In commercio esistono anche dei Dental dam adesivi che possono essere fissati alla parte da stimolare e che rimangono in posizione da soli.

Per migliorare l’esperienza, è possibile utilizzare un lubrificante prima di applicare il Dental dam. Si consiglia sempre di usare lubrificanti a base di acqua o silicone, e mai lubrificanti a base oleosa o fai-da-te come vasellina, oli per cucina o lozioni per il corpo, in quanto essi potrebbero danneggiare il Dental dam e vanificarne l’utilizzo, nonché provocare reazioni indesiderate.

È bene inoltre ricordare che il Dental dam va utilizzato da un unico lato per tutta la durata del rapporto e non deve essere usato per più parti del corpo. Ciò comporterebbe infatti una indesiderata diffusione di eventuali germi e batteri, e ancora una volta il Dam risulterebbe inutile. Una volta terminato il rapporto, si può gettare il dispositivo nei rifiuti non riciclabili e mai nello scarico del WC, che potrebbe intasarsi.

Se si vuole dare un tocco creativo al proprio rapporto, è possibile acquistare Dental dam colorati e aromatizzati in vari gusti come frutta e cioccolato. Esistono addirittura delle versioni vegane realizzate senza componenti di origine animale come caseina e glicerina e non testate sugli animali.

Come NON utilizzare il Dental dam

Il Dental dam non deve assolutamente essere considerato un metodo anticoncezionale o utilizzato al posto del preservativo. Il suo scopo è infatti quello di prevenire le malattie sessualmente trasmissibili durante i rapporti orali, non le gravidanze indesiderate durante i rapporti con penetrazione vaginale. Non va inoltre utilizzato in aggiunta ad un condom, in quanto la frizione rischierebbe di lacerare entrambi causando lesioni e la fuoriuscita di liquido spermatico.

Non bisogna riutilizzare un Dental dam usato: se si desidera stimolare con la lingua una parte diversa del corpo durante lo stesso rapporto, è necessario aprire una nuova confezione. Se il Dental dam si lacera durante l’apertura della confezione o se appare danneggiato, è bene non utilizzarlo. La sua efficacia protettiva dipende infatti in larga parte dalla sua integrità.

Non si deve utilizzare il Dental dam insieme a spermicidi come il nonoxynol-9 in quanto questo potrebbe causare irritazione e compromettere l’integrità del dispositivo.

Avvertenze sull’utilizzo del Dental Dam

Come qualsiasi altro dispositivo per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, anche il Dental dam deve essere utilizzato con accortezza.

È sempre bene controllare la data di scadenza sulla confezione prima di utilizzare il Dam. Nel caso in cui il dispositivo risulti scaduto, non va usato.

Per fare in modo che il Dental dam non si rovini, è necessario conservare la confezione in un posto fresco e asciutto, lontano da fonti di calore. Non è dunque ideale tenere i Dam nel cruscotto dell’auto, poiché l’ambiente potrebbe riscaldarsi facilmente ed il materiale deteriorarsi.

Una volta fuori dalla confezione, bisogna fare attenzione che il Dental dam non venga tirato e sformato oppure lesionato con unghie, denti ed anelli.

Se vi state domandando se il Dental dam possa dare sensazioni diverse o minori rispetto ad un rapporto orale senza protezioni, non preoccupatevi: la composizione di questi piccoli lenzuoli è tale da permettere di godere appieno del sesso orale praticato e ricevuto, e in più non dovrete preoccuparvi di poter trasmettere o contrarre malattie sessualmente trasmissibili.

Come realizzare un Dental Dam da un preservativo

I Dental dam sono venduti sia nelle farmacie che nei negozi specializzati nella vendita di articoli erotici, oppure possono essere comodamente acquistati online. Se però doveste avere necessità di utilizzarne uno senza esserne provvisti, non disperate: c’è una soluzione d’emergenza che potrebbe esservi d’aiuto, ma dovrete comunque avere con un voi almeno un profilattico.

È infatti possibile realizzare un Dental dam in pochi semplici passi ritagliando un condom. Aprite la confezione del profilattico facendo attenzione a non danneggiarlo, rimuovetelo e srotolatelo completamente. Con un paio di forbici, tagliate la cima del profilattico, ovvero la parte che andrebbe messa sulla punta del pene. Tagliate sempre con le forbici anche la parte finale del profilattico, poco sopra l’anello elastico. Avrete a questo punto realizzato un cilindro aperto da entrambe le estremità. Fate un unico taglio lungo tutta la lunghezza del cilindro e otterrete un foglio quadrato o rettangolare, ovvero una replica artigianale del Dental dam. Adesso non vi resta che applicare il Dam appena realizzato sulla vagina o sull’ano del partner e potrete iniziare il rapporto orale in totale sicurezza.


Fonte foto: We-Vibe WOW Tech on Unsplash

Commenti

comments