Poggiospada e il suo “beachwear à porter” anche a Natale!

Lo scopo di Poggiospada? Sdoganare il beachwear come vero e proprio capo e non solo accessorio da relegare alle vacanze. Ecco perché per Natale propone un'elegante capsule collection da lasciare o indossare, sotto l'albero.

poggiospada beachwear

Nato nel 2019, Poggiospada è stato creato da Carola Emma Re che seguendo la sua passione per il bello e il Made in Italy ha sfidato (anche) la pandemia facendo crescere un marchio dedicato al luxury beachwear, da indossare non solo in spiaggia.

 

Passione, talento e intuizione sono sicuramente i tratti distintivi che caratterizzano Carola Emma Re, giovane designer e imprenditrice che dopo aver lanciato un suo brand nel 2019 continua a puntare sui valori della tradizione e dell’italianità, nonostante le difficoltà legate a questo momento storico. “Poggiospada realizza solo capi artigianali per rispondere alla mia predilezione per le cose “fatte bene”, un pò come si faceva una volta. Fatte bene e fatte con calma. Penso che in un momento storico come quello che stiamo vivendo, riappropriarci del tempo e dargli un valore sia doveroso” dice “Il mio obiettivo era, ed è tuttora, quello di creare un brand che fosse manifesto di uno stile italiano in continua evoluzione attraverso capi unici, prodotti di lifestyle espressione di un lusso contemporaneo. Sostenere la creatività, la ricerca di materiali e tecniche per garantire sempre alta qualità. Rafforzare i legami con le aree manifatturiere simbolo del made in Italy e studiare le sempre migliori tecniche al servizio di un design che sia espressione del brand. Questa la filosofia che mi porta a provare a intravedere, in un momento come questo, un’opportunità per ripartire con qualche consapevolezza in più: meritiamo l’opportunità di valorizzarci. Mi auguro di far crescere il valore del brand, consolidarne il fatturato e vederlo fra un decennio posizionato nel mercato come punto di riferimento per chi vuole acquistare capi Made in Italy”.

poggiospada beachwear

Una sfida vera, entusiasmante che si traduce in una collezione di beachwear con costumi che “giocano a fare il body nella vita di tutti i giorni” come spiega la designer che aggiunge “Abbandoniamo l’idea del costume dimenticato in una borsa di paglia dopo una giornata di sole e immaginiamolo come un pezzo chiave del nostro guardaroba, capace di farci sentire belle, audaci e sofisticate!

Il risultato è una collezione sofisticata che punta su modelli eleganti ed essenziali. Modelli di punta dell’anno 2021 è infatti un costume intero monospalla, Cassis, assolutamente perfetto da indossare anche di giorno mixandolo con i nostri capi ready-to-wear, declinato in colori di tendenza come il verde oliva, l’ottanio, il giallo, un marrone caldo, il viola o ancora il rosa ciclamino.

poggiospada beachwear

Il costume da bagno a Natale? E perché no! Poggiospada presenta infatti per le feste di fine anno, una capsule collection dedicata a Natale e Capodanno. “Per la capsule dedicata al Natale ho pensato a una selezione di bikini che hanno come elemento comune degli inserti luminosissimi. Troviamo il modello Jaipur, a vita alta e con un bra che gioca con una spallina di diverse dimensioni, e il modello Portofino, vita bassa e bra super malizioso. Li ho declinati nei classici bianco e nero, poi blu e terracotta. Una palette che si sposa benissimo che i dettagli oro e argento. Voglio dedicarla a tutte le donne che ammiro, quelle per le quali un’immagine ricercata corrisponde a un pensiero altrettanto sofisticato e intelligente”.

poggiospada natale capsule

 

L’occasione perfetta quindi per regalarsi un costume da indossare anche ora, ma che sia anche di buon augurio perché sì, senza dubbio, torneremo a viaggiare.

Su quale modello puntare? Abbiamo chiesto a Carola quale fosse il suo modello di predilezione: “Non ho dubbi: l’intero Marrakech è il pezzo che sento più mio, nero o nella versione in colore avorio. Lo trovo sofisticato. È stato il primo bozzetto disegnato e anche il primo capo realizzato. Traduce perfettamente il mio stile e il fatto che sia il pezzo più venduto della collezione mi regala sempre una certa soddisfazione. Dato il consenso che ha trovato nel pubblico, abbiamo deciso di renderlo un capo continuativo ed è entrato a far parte della collezione Iconica, quella che appunto racchiude i pezzi che hanno accompagnato il brand sin dalla nascita e che meglio ne interpretano l’allure“.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp