Emilio Pucci: capsule con il designer giapponese Tomo Koizumi

La presentazione - con un cortometraggio a Settembre - durante la moda milanese.

TK x EP_OK

Emilio Pucci continua ad accogliere nuove voci creative per interpretare il DNA della Maison.

Ecco che arriva così la capsule in collaborazione con il bravo designer giapponese Tomo Koizumi.

La capsule Tomo Koizumi x Pucci sarà presentata – con un cortometraggio ora a Settembre – durante la moda milanese insieme alla collezione Pucci PE 21.

La collaborazione? Nasce dall’incontro tra lo stile fluido e colorato di Pucci e le bellissime creazioni di Koizumi.

Entrambi sono uniti infatti da una comune passione per i colori, una visione ironica e forte della donna e un approccio grafico e audace delle silhouette.

I 6 stilisti di Anversa: il Belgio nella storia della moda

Ecco allora pezzi scultorei fatti a mano che donano a Pucci una straordinaria tridimensionalità.

“Tomo Koizumi, un talento incredibile e co-vincitore del premio LVMH 2020, è stato invitato ad interpretare la forte eredità di Pucci. Tomo è una sorta di mago, unisce la sua straordinaria tecnica con una con una visione fiabesca e sognante della femminilità. Collaborando attivamente con il team creativo di Pucci, Tomo aggiungerà il suo tocco estroso e divertente alla sofisticata e molto femminile collezione PE21 di Pucci”. (Maison Emilio Pucci).

“È un sogno che diventa realtà. Ho sempre desiderato poter lavorare con un brand che vanta una ricca eredità come quella di Emilio Pucci. È stato un immenso piacere lasciarsi ispirare dalla bellezza senza tempo delle creazioni del Marchese Emilio Pucci e dalla perfetta armonia dei colori unici del brand.” (Tomo Koizumi).

Fonte foto: press office Emilio Pucci

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp