5 serie tv da vedere almeno una volta nella vita

Avete presente quella sensazione di smarrimento che vi prende quando finite una serie TV?

serie tv da vedere assolutamente

La vita non ha più senso e magari c’è da aspettare qualche anno per una nuova stagione (vedi Il Trono di Spade o Sherlock).

La reazione immediata consiste nel catapultarsi su YouTube alla ricerca di qualsiasi contenuto extra disponibile: interviste del cast, dietro le quinte, bloopers, funny moments. Altra attività tipica (non vergognatevi) è un’accurata azione di stalking dei profili social di tutto il cast.

Magari si inizia a seguire qualcuno, di solito l’interprete del personaggio preferito. Ma una volta passato questo momento di hype (letteralmente, un momento di eccitamento verso qualcosa)? Si passa alla ricerca di qualcosa di nuovo.

Chernobyl: 7 consigli per visitare i luoghi della serie

Facile? Mica tanto. Per i malati di serie TV è facile che arrivi un momento di crisi, una fase di stallo, soprattutto se la serie appena terminata è stata particolarmente apprezzata. Trovare cosa cominciare non è così semplice; innanzitutto la scelta è talmente ampia che ci ritroviamo sopraffatti dalle proposte.

Questo non lo dico io, è quello che viene chiamato paradosso della scelta, più possibilità ci vengono offerte, più l’essere umano si trova incapace di scegliere. Inoltre, non possiamo sapere se una serie ci piacerà prima di averla iniziata; spesso la prima puntata non è indicativa, non è detto che una serie sviluppi tutto il suo potenziale già dal pilot. Sicuramente le piattaforme di streaming calcolano il tasso di abbandono di una serie, sarei curiosa di vedere una classifica di quali blockbuster hanno riscontrato il più alto rifiuto dopo il primo episodio.

Ma ora, bando alle ciance, a voi le serie tv che vi consiglio

Sense8 – Netflix. 2 stagioni, completa

A mio parere la produzione originale Netflix più sottovalutata. So già che il tasso di abbandono di questa serie dopo il primo episodio è molto alto, sono stata tentata anche io. La parola d’ordine è resistere, resistere e ancora resistere.

Inizialmente non si capisce niente, lo ammetto ma sorelle Wachowski (registe di Matrix) hanno saputo creare un piccolo capolavoro. Girato su otto location (e più) differenti, con otto protagonisti che sviluppano tra di loro una connessione apparentemente impossibile da spiegare, ha tutte le carte in regola per diventare la vostra serie preferita.

C’è azione, c’è suspence, c’è un mistero da svelare, c’è amicizia e c’è amore. Ricordate, resistete, prima o poi capirete.

https://www.youtube.com/watch?v=iKpKAlbJ7BQ

Black Sails- Netflix. 4 stagioni, completa

A questa serie ho già fatto un accenno nell’articolo su quali libri leggere per sopravvivere all’isolamento. La ripropongo perché ogni qualvolta qualcuno mi chiede un consiglio su una serie tv provo a proporre questa. Immaginifico prequel de L’isola del tesoro di Stevenson racconta di tesori, di pirati (alcuni realmente esistiti), di tradimenti e di come sopravvivere in un luogo che non ha regole, se non quelle di forza e astuzia, per sopraffare il proprio nemico.

https://www.youtube.com/watch?v=rT2Y5jjBNpQ

Entrambi i consigli che vi ho dato fino ad ora, sono due esempi di serie terminate alla grandissima, con un finale di stagione che non vi farà venire voglia di lanciare il telecomando contro la tv, non come LOST, per intenderci.

Mozart in the jungle – Amazon Prime. 4 stagioni, completa

Tra le prime produzioni originali Amazon, ottiene immediatamente apprezzamenti da parte di pubblico e critica ma questa iniziale euforia va un po’ scemando anche perché le ultime due stagioni purtroppo non sono all’altezza delle prime. Nonostante questo difetto resta una serie decisamente particolare, che danza tra il comico e il tragico seguendo le vicissitudini dell’orchestra filarmonica di New York, dei suoi strumentisti ma in particolare del suo direttore: uno stupendo Gael García Bernal, vincitore (non a caso) di un Golden Globe.

https://www.youtube.com/watch?v=GsQ4gToL2aw

Romanzo Criminale- Sky box sets. 2 stagioni, completa

Lo dico perché ci credo fermamente: la serie tv italiana più bella di tutti i tempi. Sono passati ormai dieci anni dalla prima messa in onda della seconda stagione ma resta ancora campionessa incontrastata. Adattamento per la tv dell’omonimo romanzo ripercorre la storia della banda della Magliana, illusasi di poter controllare Roma. Non dirò nulla di più.

https://www.youtube.com/watch?v=1XiXx1oHLT4

La parte conclusiva di questo articolo consiste in una carrellata di serie che rientrano nella categoria classiconi, quelle che vanno viste per forza. La parola d’ordine in questo caso, se non le aveste ancora vista sarebbe: recuperare.

Pronti? Vado tutto d’un fiato: ecco le serie tv da vedere assolutamente

  • Grey’s Anatomy
  • Breaking Bad
  • Downtown Abbey
  • Twin Peaks
  • Black Mirror
  • LOST
  • Il Trono di Spade
  • Misfits
  • Skins
  • Stranger Things
  • Sherlock
  • X Files
  • The L word
  • Mad Man
  • Mr Robot

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp