Michael Kors: Il cozy glamour dello stilista e il lusso naturale della donna di oggi

La Collezione Autunno-Inverno 2020-2021 tra Country-Chic e outfit rassicuranti.
Michael Kors

E’ un cozy glamour… un glamour accogliente e rassicurante quello visto ora sulla passerella di Michael Kors per l’Autunno-Inverno 2020-2021.

Tutto è comodo, confortevole, facile e guarda decisamente a quel “Country-Chic” rilassato, perfetto in campagna da indossare sempre magari anche per lasciare al mattino la propria bella casa nel verde per andare a lavorare in città e poi rientrare la sera.

In poche parole lo stilista ha pensato ad uno stile, ad un “dress-code” che prevede ogni tipo di situazione, ogni tipo di occasione soprattutto oggi dove tutto è velocissimo e dove le donne si muovono freneticamente tra business, famiglia e poco tempo libero.

Gucci fw 2020-21 fashion show

Tutto è controllato nella collezione e non è mai troppo, non è sbagliato, non è inadatto ma è orientato invece alla bellezza del naturale, del non sovrastrutturato e ha quel senso del retrò ( ma attento al mercato e ai trend di oggi) che ha il dono di piacere a tutti, di voler essere comprato e di non passare mai di moda.

Belli i quadri, le lunghezze e i volumi avvolgenti per mantelle, cappe, abiti longuette un po’ folkeggianti… da indossare con gli stivali equestri.

Le maglie sono a collo alto per coprirsi dal rigido freddo Newyorkese e tutto ricorda a volte gli anni 70, ha quindi quel bel tocco di revival che va a toccare anche le gonne midi gli accessori tradotti in cinture cuoio e i dettagli delle gonne ben azzeccati nella scelta delle frange.

A guidare la camminata – su una passerella di legno – di Bella Hadid o Kaia Gerber la musica live del musicista country canadese Orville Peck.

 

 

Fonte foto: Michael Kors press office

Commenti

comments