Sespo testimonial di X I AM

Abbiamo intervistato il youtuber Sespo, aka Edoardo Esposito, testimonial di X I AM, l'orologio digitale che si evolve soddisfando i gusti di tutti.

Sespo_X I AM

Youtuber con 980k follower su Instagram e più di 1mln di iscritti al suo canale Youtube, Sespo è stato scelto dal brand X I AM, orologi digitali personalizzabili.

In occasione del lancio di X I AM alla Rinascente di Milano, Sespo ha incontrato i suoi fan e noi lo abbiamo intervistato.

Edoardo, come è iniziato il tutto? Ho iniziato a fare video su YouTube perché mi piaceva il mondo del web e avevo il desiderio di interfacciarmi con esso. Inoltre mi è sempre piaciuto fare l’animatore e intrattenere la gente. Invece di farlo faccia a faccia ho deciso di farlo faccia e telecamera, dando la possibilità alla gente di vedermi online. 

Come è nato il tuo personaggio? In realtà non è un personaggio, sono io! Quello che faccio fa parte della mia realtà. Riprendo la mia quotidianità.

I video come nascono? C’è un’idea dalla quale parti? Spesso un’idea c’è, anche se capita che tutto nasca naturalmente. Quando mi viene in mente qualcosa organizzo il tutto e poi realizzo i video.

Quali sono i video che piacciono di più? In questo momento i video con i cani fanno molte visualizzazioni. 

GUARDA ANCHE: I MIGLIORI 4 FILMATI DIVERTENTI DELLA STORIA DI YOUTUBE

Come è nato il tuo nome d’arte Sespo? E’ da 9 anni che esiste. Un giorno ero a casa di un amico che, mentre scriveva sulla Play Station il mio nome per creare il personaggio, scrisse Sesposito invece di Esposito. Sesposito è poi diventato Sespo.

Che tipo di rapporto hai con i tuoi follower? Un rapporto di fratellanza. Sono come un fratello maggiore. Ho un target di follower più giovane di me. Ovviamente ci sono anche tanti miei coetanei.

Cosa pensi che piaccia di te alle persone? Non lo so. Un video che non mi convince fino alla fine a volte ha molto più successo di altri che a me piacciono maggiormente. Penso che sia una cosa molto soggettiva.

Come vivi la popolarità? Non penso di essere così popolare. Sono una persona normale che ha qualche numero in più sui social perché ha provato semplicemente a fare ciò che gli piaceva. Ad ogni modo è molto stressante a volte perché possono succedere “cose strane” da vivere, anche se in fin dei conti è una bella sensazione.

Cosa intendi con “cose strane”? Per esempio persone che mentre cammino per strada mi insultano. Ci sono anche persone a cui non piaccio. E’ giusto che sia anche così.

Cosa ti piacerebbe che diventasse questo tuo ruolo? Non saprei, sono ancora all’inizio. Sono una persona a cui piacciono molte cose. Se il mondo ha da offrirmi delle possibilità io sono qui ad accoglierle a braccia aperte. 

Rinascente Sespo incontra i fan

Cosa mi dici sulla collaborazione con X I AM? E’ la prima volta che sono ambassador. Mi è capitato di rifiutare collaborazioni ma questa mi è piaciuta perché X I AM è come me: semplice ma innovativo.

Raccontami. Su YouTube faccio dei video semplici che tutti potrebbero fare ma allo stesso tempo si tratta di una cosa innovativa perché sono stato tra i primi ad utilizzare questa piattaforma in Italia. Stessa cosa si può dire per questi orologi, sono esteticamente semplici ma innovativi per via del cinturino intercambiabile che lascia spazio alla creatività di chi lo indossa. 

Fonte foto: M&C Saatchi PR

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp