Metodi per rilassarsi e rallentare i ritmi

In una quotidianità sempre più scandita da ritmi frenetici, è divenuto necessario ritrovare un po’ di serenità. Ma quali sono i migliori metodi per rilassarsi?

metodi per rilassarsi

Riuscire a rallentare i ritmi di vita e favorire il proprio equilibrio personale è un bisogno che accomuna sempre più persone. È per questo che ogni anno viene celebrata la Giornata Internazionale della Lentezza, un invito a ritrovare la calma interiore e la serenità.

Per farlo, è sufficiente mettere in pratica alcuni metodi per rilassarsi. Rivediamoli insieme nei passaggi successivi.

I migliori metodi per rilassarsi

Meditare

La meditazione rappresenta senza dubbio uno dei migliori metodi per rilassarsi e non pensare. Un modo per concedere riposo alla mente occupata da costanti preoccupazioni. Meditare fa bene, permette di rallentare i ritmi frenetici ed alleviare lo stress mentale. Tutti possono praticare la meditazione, non serve necessariamente fare dei corsi. Basta concedersi qualche minuto al giorno senza pensare a nulla, semplicemente osservando un oggetto che ci piace o rimanendo con gli occhi chiusi. Ascoltare la propria respirazione può aiutare a migliorare la concentrazione e dunque, a svolgere meglio l’esercizio.

GUARDA ANCHE: Weekend tra relax e passioni: 5 idee per non annoiarsi

Ascoltare musica

Anche se può sembrare banale, ascoltare musica prima di dormire fa bene alla salute. Non importa lo stile, qualsiasi canzone che ci piace andrà bene. Quindi perché no, nel caso fossimo dei fans del rock, un buon metodo per rilassarsi e dormire consisterebbe nell’ascoltare i successi dei Led Zeppelin o dei Nirvana.

Ridere

Ridere è il miglior rimedio contro lo stress. Ecco alcune idee veloci per favorire la risata e ritrovare il buon umore:

  • Guarda un film comico;
  • Fare uno scherzo a un amico o al proprio partner;
  • Parodiare una canzone;
  • Fare fotomontaggi divertenti con il cellulare;
  • Guardare video comici su YouTube.

Fare lavori manuali

Fare lavori manuali è un altro buon metodo per rilassarsi dallo stress.  Inoltre, aiuta a liberare la mente dalle preoccupazioni e  permette di ritrovare un ritmo personale che consenta di trarre beneficio da ogni singolo istante della vita. Ad esempio, fra le altre cose, si potrebbe provare a dipingere, costruire un aquilone, modellare la creta, cucinare, cucire e creare un giardino zen.

Prendersi cura della natura

E a proposito di giardini, è fondamentale prendersi cura della natura per combattere lo stress e cominciare a vivere. Dunque, un ottimo metodo per rilassarsi e compiere un’esperienza gratificante per i 5 sensi, potrebbe consistere nel coltivare il basilico in casa o, se possibile, piantare o curare un frutteto.

Fonte foto: Pexels

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp