Suggerimenti utili per un giardino da favola: arredo e altri consigli

Chi ha un giardino, piccolo o grande che sia, non ha sempre ben chiaro in che modo è possibile valorizzarlo.

Flower Plant Flowerpot Nature Garden Decoration

Rendere il giardino una zona gradevole e vivibile non significa infatti solo riempirlo di tavolini e altri complementi d’arredo, ma anche dargli una sua personalità, per renderlo davvero unico ed evitare l’”effetto catalogo”. In questo articolo troverete quindi alcune dritte per valorizzare al massimo il vostro giardino.

 

Arredamento da giardino: cosa scegliere?

Puntare sugli arredi in ferro battuto o in pallet: è giusto iniziare la nostra guida da qualche complemento d’arredo tradizionale e vintage, come ad esempio gli elementi in ferro battuto come tavolini, panche e sedie. I più creativi, poi, possono anche cimentarsi nel fai-da-te realizzando tavoli e altri oggetti in pallet, un’ottima idea anche in ottica di riciclo.

Sfruttare le piante: tutte le piante, a prescindere dalle loro dimensioni, possono diventare delle perfette alleate per valorizzare il giardino e riempire nello stesso tempo quegli spazi che resterebbero altrimenti vuoti. L’uso intelligente delle piante, inoltre, può dare il giusto tocco di colore e vitalità agli ambienti esterni come il giardino, soprattutto se si pensa agli orti verticali e ai pergolati ricoperti di edera e rampicanti.

Arredare con i vasi: chi ama lo stile shabby chic sa bene che vasi e anfore, soprattutto se di forme particolari, si prestano molto all’arredamento da giardino. Questi permettono infatti di ricreare un’atmosfera favolesca e dal sapore un po’ vintage, rendendo il giardino una vera oasi di relax.

Atmosfera rilassante: per creare la giusta atmosfera, capace di conciliare il relax anche quando scede il buio, è bene tenere a mente l’importante ruolo svolto dalle lampade. Le tipologie di luci da giardino sono tantissime e andranno scelte in base allo stile dato agli spazi esterni (vintage, moderno, classico, ecc).

Manutenzione e insetti

Chi sogna un giardino da favola dovrà comprendere che l’arredamento non è tutto. Uno degli aspetti più importanti a questo proposito è la manutenzione: gli spazi verdi esterni richiedono infatti un bel po’ di impegno ed è indispensabile dedicarsi almeno un paio di volte al mese alla manutenzione del prato e delle altre piante presenti in giardino; in caso contrario ci si ritroverà sommersi da erbacce e foglie secche, con un effetto tutt’altro che positivo.

Un’altra questione da prendere in considerazione in vista dell’estate è quella degli insetti: quante volte capita di organizzare una bella cena all’aperto ed essere letteralmente assaliti da insetti di ogni tipo? Purtroppo nei mesi più caldi questi possono diventare una tortura ed è quindi una buona idea tentare di eliminare le zanzare consultando guide come questa. A questo proposito è bene ricordare che anche le piante vengono in nostro soccorso: alcune varietà sono infatti poco gradite da zanzare, api e altri insetti, come la lavanda, il basilico, la menta, la mentuccia e la calendula.

 

Fonte foto: Unsplash / Maxpixel

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp