Yezael by Angelo Cruciani collezione Primavera-Estate 2019

La nuova collezione Angelo Cruciani, pensata ed ideata per la nuova Generazione “Z”, una generazione di liberi pensatori.

Yezael SS 19 Angelo Cruciani

Angelo Cruciani presenta una collezione dove rielabora i canoni dell’eleganza nelle Social Era, in cui colori, volumi e tessuti sono al servizio di una nuova Monarchia, ovvero quella degli influencer.

Una vera e propria collezione pensata per la Generazione “Z”, figli dell’idea di un mondo dove Dio Creò prima lo smartphone e poi la mela.

Yezael SS 19 Angelo Cruciani

Lo stilista dichiara: “Troppe idee generano confusione, l’unica eleganza che può sopravvivere oltre ogni Era nasce dalla verità.”

Una collezione più metropolitana che mai, dove vengono proposti colore su colore, fluorescente su fluorescente, iridiscente su trasparente. Yezael vuole portar di moda l’ottimismo con un mix di colori estremi.

Yezael SS 19 Angelo Cruciani

Vengono presentate maxi tute trasparenti sopra abiti ultracolorati, felpe gioiello che diventano abiti da sera, tessuti tribali reinterpretati con l’evidenziatore.

Questo non vuole essere uno Street Couture ma una Trasposizione ottimista della Street Culture

Le Felpe riportano le scritte: FREE THINKER, CONTEMPORARY PIG, CULTURAL COUTURE, in un era che sempre più schiavizza gli individui ai numeri di Instagram, la rivoluzione passa attraverso la comunicazione.

Yezael SS 19 Angelo Cruciani

Lo stilista Angelo Cruciani afferma: “Siamo pronti per rinunciare alla realtà? Photoshop, filtri e applicazioni che ci rendono più belli fuori, non ci regaleranno la felicità. Credo nella volontà di questa nuova generazione che sta andando oltre la fascinazione del successo e che saprà divertirsi in maniera più sana con la tecnologia. Sono pensatori liberi, forse scettici, ma di certo molto svegli e pronti a far sentir vecchi i tanto acclamati Millennials.”

Yezael SS 19 Angelo Cruciani

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp