Le 5 Nuove Serie TV Più Attese dell’Autunno 2018

Ammettiamolo, autunno significa serate trascorse sul divano, sotto le coperte, con una buona tazza di the in una mano e il telecomando, o mouse, nell’altra, pronti per vedere un nuovo episodio della nostra serie tv preferita, o ancora meglio, per scoprirne una nuova dalla quale farci trascinare!

serie tv autunno

Per aiutarvi con la scelta nel mare rappresentato dai cataloghi di servizi streaming e produttori, abbiamo selezionato per voi 5 titoli imperdibili di cui si sentirà molto parlare nei prossimi mesi.

GUARDA ANCHE: Migliori servizi streaming, per vedere film e serie tv online

La stagione calda delle serie tv è appena iniziata!

Maniac – Netflix (21 settembre)

Solo il nome del regista è garanzia di un capolavoro: dietro la macchina da presa di “Maniac”, uno dei prodotti Netflix più attesi dell’anno infatti, troviamo Cary Joji Fukunaga, già alla regia della prima magnifica stagione di “True Detective”. La serie vede come protagonisti Annie Landsberg (Emma Stone) e Owen Milgrim (Jonah Hill), che si ritrovano coinvolti in un misterioso esperimento farmaceutico condotto dal Dr. James K. Mantleray (Justin Theroux), il quale ha sviluppato un percorso di cura “avanguardistico” in grado di riparare alcuni danni della mente. Le conseguenza di tali test tuttavia saranno inaspettate… Da guardare con assoluta attenzione per essere sicuri di non perdersi neanche un minimo dettaglio, perché tutto è importante in questa storia!

The Romanoff, – Amazon Prime Video (12 ottobre)

Matt Weiner, regista della serie tv di successo“Mad Men”, si cimenta con un nuovo, sorprendente titolo che si preannuncia come uno dei più coinvolgenti della stagione: “The Romanoffs” infatti è una serie incentrata sulle storie di 8 persone convinte di essere i discendenti della famiglia Romanov, l’ultima dinastia imperiale che governò la Russia dal 1613 alla Rivoluzione d’Ottobre, quando lo zar Nicola II, l’imperatrice Alessandra e i loro cinque furono giustiziati. Da quel massacro nacque la leggenda di Anastasia, colei che si crede essere stata l’unica figlia sopravvissuta agli aguzzini della sua famiglia. Storia, dramma e thriller sono i punti di forza di questa serie che si fa notare anche per il cast eccezionale: Isabelle Huppert, Christina Hendricks, John Slattery, Aaron Eckhart, Jack Huston, Amanda Peet, Diane Lane e Noah Wyle sono solo alcuni dei nomi che ritroveremo nel corso delle puntate.

Le terrificanti avventure di Sabrina – Netflix (26 ottobre)

Se il titolo vi richiama alla mente la serie tv comedy “Sabrina vita da strega”, che fu un vero cult negli anni ’90, allora siete sulla strada giusta: questa nuova rivisitazione del fumetto ”Sabrina” della Archie Comics tuttavia è ben più dark e inquietante, quindi al bando umorismo e benvenuto mondo del soprannaturale. Nell’adattamento Netflix, la giovane Sabrina Spellman (Kiernan Shipka) si sforza di conciliare la sua doppia natura – metà umana, metà strega – mentre cerca di combattere le forze maligne che minacciano lei, la sua famiglia e il mondo intero. Il saper bilanciare i suoi poteri magici con il mantenere una normale vita da studentessa però non è per niente facile, e Sabrina dovrà mettercela tutta per non farsi scoprire… Piccola curiosità: l’autore della serie è  Roberto Aguirre-Sacasa, che vanta esperienze nel mondo Marvel e in serie tv come “Glee” e “Riverdale”.

L’amica Geniale – HBO, Rai, Timvision (30 ottobre)

È sicuramente uno dei titoli più attesi dell’anno, ispirato alla saga letteraria firmata da Elena Ferrante che ha riscosso un successo straordinario in tutto il mondo. Se non aveste ancora letto i libri (il nostro consiglio è quello di farlo, subito), ecco la trama generale intorno alla quale si sviluppano le vicende, suddivise in otto puntate (la seconda e terza stagione sono già state confermate): Elena e Lila nascono nella Napoli degli anni Cinquanta. Per loro la vita si limita al quartiere povero dove abitano, all’andare a scuola e al giocare insieme. Diverse più che mai ma unite da un legame fortissimo, le due bambine cresceranno tra delusioni scolastiche, i primi amori, gli incontri pericolosi con il mondo dei grandi, l’ignoranza e la violenza fino a diventare due giovani ragazze con la voglia di scoprire il mondo e tuttavia limitate dalla realtà bigotta in cui si ritrovano. Una storia di amicizia, di forza, di ingiustizie, ma più di ogni altra cosa, una storia di vita.

Homecoming – Amazon Prime Video (2 novembre)

Anche Julia Roberts si è fatta sedurre dal mondo delle serie tv per fare da protagonista di questo attesissimo thriller firmato da Sam Esmail, creatore di “Mr. Robot”, e basato sul podcast omonimo di Eli Horowitz e Micah Bloomberg. Al centro troviamo la storia di Heidi Bergman, assistente sociale dell’Homecoming Transitional Support Center (dove aiutava i soldati a tornare alla vita civile) che si ritrova ad occuparsi del particolare caso di Walter Cruz, un soldato fin troppo pronto a tornare alla sua vecchia vita. Alcuni anni dopo aver lasciato il lavoro, ad Heidi fa visita un membro del Dipartimento della Difesa in cerca di spiegazioni per scoprire il vero motivo che l’ha portata a lasciare il proprio incarico… Da seguire con il fiato sospeso fino alla fine!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp