Console da viaggio: le migliori sul mercato

Il 21 aprile 1989 arrivava sul mercato Game Boy Nintendo. Celebriamo questa ricorrenza consigliando quali sono, oggi, le migliori console di gioco portatili.

game boy nintendo

Il 21 aprile 1989 la Nintendo lanciava sul mercato il Game Boy, la console di gioco portatile probabilmente più nota al mondo, con oltre centoventi milioni di unità attualmente vendute.

La data del 21 aprile 1989 è quella del debutto di Game Boy nel mercato giapponese. La console portatile creata dal gruppo guidato da Gunpei Yokoi arriva poi negli Stati Uniti nel mese di agosto dello stesso anno mentre in Europa bisogna attendere l’anno successivo (ossia il 28 settembre 1990).

Nel corso degli anni il Game Boy Nintendo è stato commercializzato in diverse edizioni, tra cui ricordiamo Game Boy Pocket, Game Boy Light, Game Boy Color, Game Boy Advance e Game Boy Micro. Numerosi anche gli accessori che lo hanno accompagnato – Game Boy camera e printer o Game Boy Player, solo per citarne alcuni. Una curiosità: nella confezione del primissimo Game Boy era presente la cartuccia del gioco Tetris.

GUARDA ANCHE: Xbox One, PlayStation 4 o Wii, ecco cosa scegliere

Le migliori console di gioco da viaggio

Il Game Boy Nintendo ha sicuramente favorito la spinta verso la scelta di una console di gioco portatile da avere sempre con sé, in modo da poter giocare ovunque e in qualsiasi momento. Vediamo dunque quali sono, oggi, le migliori console di gioco da viaggio che si possono acquistare sul mercato.

Nintendo Switch

nintendo switch

Al primo posto mettiamo senz’altro Nintendo Switch, che ha il pregio di essere sì una console portatile ma anche una console fissa. Insomma, si tratta di un prodotto in grado di adattarsi a qualsiasi esigenza del giocatore, che in questo modo può giocare ovunque voglia. A casa Nintendo Switch è una console di gioco fissa, fuori casa una console portatile. Tra i suoi pregi anche quello di supportare il gioco multiplayer via Wi-Fi e di avere in dotazione i Joy-Con, due controller che possono essere utilizzati indipendentemente uno dall’altro.

New Nintendo 2DS XL

New Nintendo 2DS XL

Restando in casa Nintendo, altra console di gioco da viaggio da prendere in considerazione è New Nintendo 2DS XL. Acquistabile in due variazioni di colore (bianco/arancione e nero/turchese), ha il classico design a conchiglia, un display più grande rispetto alla precedente versione e due stick analogici.

PlayStation Vita

playstation vita

Segnaliamo infine PlayStation Vita Sony, che tra i propri pregi presenta quelli di avere una buona grafica, un aspetto ergonomico che ne facilita l’utilizzo e il touchscreen. Ottima resa assicurata anche dalla batteria, che garantisce circa quattro ore di gioco e la possibilità di acquistare titoli esclusivi, presenti solo su tale console di gioco portatile.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp