Un design tutto al femminile per Timberland

Un albero donna, che racconta molto più di quanto si potrebbe pensare. Un potente albero donna, creato dalla straordinaria designer emergente vincitrice di un award Elena Salmistraro: Don't Call Me... Dafne vi aspetta in Piazza XXV Aprile in occasione della Milan Design Week

Per la sua Milan Design Week, Timebrland sceglie di affidarsi ad una donna, e non una qualsiasi: si chiama Elena Salmistraro, è product designer ed artista e nell’ultima edizione del Salone del Mobile 2017 ha portato a casa il premio di “Best Ermerging Designer Award”.

Per Timberland, Elena Salmistraro pensa, immagina e crea un’istallazione ricca di significato. Un albero, una quercia, un simbolo di sacralità che rappresenta una sorta di “madre natura” capace di accudire, proteggere, abbracciare. Un progetto importante, carico di energia, potente ed incredibilmente “donna”.

GUARDA ANCHE: Le cucine di design del futuro

Nell’immaginario comune, Timberland è sinonimo di scarponcini e scarpe da barca, chi di noi non ricorda gli anni 80 ed i Paninari con il loro look caratteristico. Ma  oggi il mondo è cambiato, Timberland è cambiata, e mantenendo il riferimento originario legato alla natura e all’outdoor e arrivata la collezione che tutte noi stavano aspettando, qualcosa di unico ma completamente scollegato dallo stereotipo di donna che la società vuole imporci. Oggi le donne non hanno più paura di mostrare i loro mille volti, mille stili differenti, mille sogni.. per questo ho immaginato una quercia al femminile, un grande albero, una forza della natura, che con la sua energia inglobi, protegga ed illumini questo vitale cambiamento…”, così Elena Salmistraro racconta il suo progetto.

Un albero che prenderà vita dal 17 aprile in Piazza XXV Aprile e che prende il nome di Dafne in ricordo della ninfa greca. Un richiamo di nuovo tutto al femminile che non può che collocarsi alla perfezione nella campagna Don’t Call Me di Timberland, contribuando di nuovo a rompeee cliché ed etichette che da troppo tempo ormai sono legate, scocciate, ancorate all’idea di donna.

Non solo un albero. Non solo donna. Non solo istallazione. Non solo design ma idea, filosofia, concetto e promessa. Un tronco dalla silhouette sinuosa, una donna solida che nasce, cresce e si evvolve forte dalle sue radici, tutto questo riprendendo i colori tenui della nuova collezione SS’18 del marchio che presenta tre modelli versatili: la sneaker Kiri Up dall’allure sportiva, la oxford Berlin Park più casual e cittadina e il sandalo Los Angeles Wind più estivo e ricercato.

Qui il video di making of dell’istallazione:

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp