La perfetta cioccolata calda fatta in casa

I pomeriggi a casa in inverno, quando fuori piove o fa troppo freddo per uscire sono un richiamo irresistibile per un grande classico goloso che ci accompagna fino dall'infanzia: la cioccolata calda.

Ma non cediamo a quella industriale pronta in buste: farla in casa è talmente semplice che anche prepararla fa parte del suo rito “godurioso”.

Gli ingredienti che servono sono pochi e semplici, così come il procedimento e il tempo necessario ad avere pronta la vostra tazza fumante di cioccolata.

Cioccolata calda con il cacao

Per 4 tazze vi servono:
150 g di cacao amaro in polvere
700 g di latte intero
130 g di zucchero (meglio a velo)
20 grammi amido di mais o fecola di patate (per addensare, anche se la ricetta “storica” del popolo Maya prevede che la cioccolata sia liquida, una bevanda)

Mettete a scaldare il latte in un pentolino (non deve arrivare a bollore); se volete  aromatizzare la cioccolata, aggiungete nel latte una stecca di cannella o un bacello di vaniglia.
Nel frattempo passate in un colino o un setaccio il cacao, la maizena e lo zucchero a velo, miscelateli in una ciotola, mescolate e versate a filo il latte caldo girando con una frusta per evitare la formazione di grumi. Rimettete il composto nel pentolino e fate addensare fino a piacimento (tenete conto che la maizena continuerà a “lavorare” anche fuori dal fuoco, quindi spegnete prima che diventi un budino!)

GUARDA ANCHE: Il primo cioccolato al mondo affinato in barrique!

Cioccolata calda con il cioccolato

Per 4 tazze vi servono:
500 ml di latte intero
220gr cioccolato fondente al 70%
30gr cacao amaro in polvere
15 gr amido di mais (maizena)
20gr zucchero a velo

Sminuzzate in pezzi molto piccoli il cioccolato fondente e lasciatelo da parte.
Mettete a scaldare il latte a fiamma bassa.
In una ciotola mescolate cacao, amido di mais e zucchero a velo dopo averli passati al colino per evitare la formazione di grumi.
Quando il latte sarà caldo, ma attenzione che non deve bollire, aggiungete la miscela di polveri e cominciate a mescolare con una frusta sempre nella stessa direzione.
Quando si formeranno delle bollicine in superficie, aggiungete il cioccolato a pezzetti e mescolate fino a ottenere la consistenza desiderata.
Versatela nelle tazze e servitela appena fatta, per chi vuole con un ciuffo di panna montata e una spolverata di cannella. Oppure con scaglie di cocco e per chi vuole osare, con un cucchiaio di rum aggiunto in cottura.

 

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp