Elisabetta Canalis per PETA sceglie la pelle vegan

Elisabetta Canalis sostiene PETA, diventa voce dei rettili e diffonde il motto"Live wild and let the wild live" contro la cruceltà sugli animali.

Elisabetta Canalis per PETA

Ancora una volta è un volto noto a schierarsi a sostegno di PETA per combattere le crudeltà che sempre più spesso gli animali si trovano a dover subire. Questa volta la protagonista della campagna è Elisabetta Canalis.

Indossa solo un bikini in pelle vegan e invita tutti quanti a dire “no” alla pelle vera. Così Elisabetta Canalis si fa voce dei rettili vittime di crudeltà, usati per essere trasformati in borse, scarpe e oggetti di lusso.

LEGGI ANCHE: Milano Fashion Week minacciata da PETA

Elisabetta Canalis, per l’occasione, ha raccontato le terribili condizioni in cui sono costretti a vivere alcuni alligatori in alcuni allevamenti, tenuti prigionieri con lo scopo di usarne la pelle dopo una morte avvenuta con metodi brutali.

“Non ci sono scuse per continuare a indossare questo tipo di cose” dice la Canalis. “Invece della pelle di rettile, scegli la pelle vegan. È più economica e fa meno danni sia all’ambiente che agli animali.”

Ecco dunque che, dopo Alicia Silverstone e molte altre star, anche Elisabetta Canalis è volto di PETA e voce degli animali.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp