Il passeggino cittadino perfetto per l’autunno?

La scelta del passeggino, soprattutto se si vive in città non è cosa facile. I neo genitori soprattutto se sono alla seconda esperienza lo sanno bene: l'equazione deve comprendere praticità, ingombro minimo, manegevolezza e estetica.

La scelta del passeggino? Una tappa importante nonché cruciale. Il passeggino sarà il prossimo mezzo di trasporto più usato in assoluto da genitori e bebè. E dovrà tassativamente essere compatibile con altri mezzi usati comunemente come macchina, autobus, metro ma anche aereo. Possibile? Sì!

 

Il trio ha fatto il suo tempo. Oggi i nuovi gentori preferiscono prediliggere modelli più pratici, facili e decisamente meno ingombranti. Tante e importanti sono alcune caratteristiche da tenere d’occhio: il passeggino dovrà durare più a lungo possibile per ammortizzare i costi. Dovrà essere leggero, dovrà entrare comodamente negli ascensoi. Una volta piegato dovrà prendere il meno spazio possibile. Non ingombrare tutto il bagagliaio della macchina e l’ingresso di casa. Dovrà essere facile da guidare, magari da una sola mano, e magari richiudibile facilmente, sempre con una sola mano.

Un miraggio? Non più.

Oggi sono tanti i passeggini leggeri che non solo stanno spopolando per la loro praticità e estetica, ma che riescono pure ad accogliere il bambino sin dalla nascita.

Questo è il caso del passeggino MIOS di Cybex proposto in numerosi colori perfetti per tutto l’anno ma perfetti in autunno come il Manhattan Grey il Midnight Blue e l’intramontabile Stardust Black per arrivare ai due colori di punta: l’inimitabile Autumn Gold e il raffinato Cashmere Beige.

Dal primo giorno a quattro anni di età, questo passeggino salvaspazio offre la massima sicurezza e comfort esclusivo: MIOS è dotato di capottina XXL con UPF 50+ e manubrio regolabile in pelle.

Commenti

comments