Luciano Ligabue: le canzoni che hanno segnato la storia

È pronto a festeggiare i suoi 57 anni Ligabue e cosa c'è di meglio se non farsi cantare Tanti Auguri da una folla di fan adoranti che aspettano solo lui?
Luciano Ligabue

Cresce l’attesa per il concerto di Ligabue, o meglio: i concerti. Sono due infatti le date che il rocker di Correggio dedica ai fan milanesi, portando il suo Made in Italy Tour al Mediolanum Forum di Assago il 13 e 14 marzo.

Cantante e cantautore, Ligabue è uno che con le parole ci sa fare da sempre, tanto che anche il libro “Scusate il disordine” ha riscosso una enorme successo fra tutti i suoi fan.

Le canzoni di Ligabue hanno fatto sognare milioni di persone (giovani e meno giovani): da “Certe notti” a “G come Giungla”, passando per “Urlando contro il Cielo”, “Piccola stella senza cielo”, “Buon Compleanno Elvis”, “Una vita da Mediano” e chi più ne ha più ne metta, perché la verità è che ogni canzone di Ligabue è parte della storia della musica italiana e non solo.

Ligabue - Made In Italy Tour
Ligabue – Made In Italy Tour

Ligabue: frasi delle sue canzoni

Si tratta di una breve selezione, fatta per i fan del Liga e per augurare a lui un Buon Compleanno!

“Ogni passo è una scelta, ogni passo la l’impronta”.

“Niente paura ci pensa la vita mi han detto così. Niente paura si vede la luna persino da qui”.

“Non è tempo per noi, che non ci adeguiamo mai, fuori moda, fuori posto, insomma sempre fuori dai”.

“Lì…sempre lì, lì nel mezzo, finche ce n’hai stai lì, stai lì”.

“Le donne lo sanno, c’è poco da fare, c’è solo da mettersi in pace col cuore”.

“Ho messo via un po’ di legnate i segni quelli non si può, che non è il male né la botta, ma purtroppo il livido”.

“Non si può sempre perdere, per cui giochiamoci, certe luci non puoi spegnerle. Se è un purgatorio è nostro perlomeno”.

“Siamo della stessa pasta, bionda non la bevo sai, ce l’hai scritto che la vita non ti viene come vuoi, ma è la tua e per me speciale…”.

Commenti

comments