Torta di mele “senza”, per la Giornata mondiale del diabete

“Chi ha il diabete non deve mai mangiare nulla di dolce”. Non è vero. Il diabete non è una allergia agli zuccheri. Chi ha il diabete può di tanto in tanto anche 'permettersi' un alimento dolce, magari come questa speciale torta di mele.

La “Giornata mondiale del diabete”, istituita nel 1991 dall’International Diabetes Federation e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, cade il 14 novembre di ogni anno, per sensibilizzare e informare l’opinione pubblica sul diabete sulla sua prevenzione e gestione.

Giornata Mondiale del Diabete: eventi nelle piazze italiane

In circa 500 città e cittadine d’Italia si svolgono centinaia di eventi organizzati non volti a sollecitare contributi ma anzi a offrire gratuitamente servizi per imparare a valutare il rischio di sviluppare il diabete riempiendo un semplice questionario e ricevere depliant e materiale informativo.

Anche per sfatare quelle che gli esperti chiamano “le favole del diabete”, prima fra tutte che chi ne soffre non può mangiare nulla di dolce.

Diabete: dieta da seguire uguale per tutti?

In realtà chi soffre di diabete non deve seguire una dieta specifica super rigida piena di divieti e limitazioni ma bensì una dieta sana, come dovremmo fare tutti, ricca di fibre, di frutta, con porzioni piccole e senza eccessi di zuccheri complessi.

E proprio in quest’ottica di “mangiare tutto ma bene” anche chi soffre di diabete non deve per forza negarsi una fetta di torta, soprattutto quando é senza burro e senza zucchero!

Un dolce per chi soffre di diabete: ricetta

Ecco una ricetta di sicuro successo, di buonissimo gusto e sana, perché si usa la farina integrale che ha un indice glicemico più basso rispetto alla farina bianca, perché c’è la cannella che aiuta il metabolismo e la stevia (piccola pianta perenne suda americana ormai famosa per la sua caratteristica di poter essere usata come dolcificante ipocalorico naturale) che sostituisce lo zucchero portando a zero le calorie.

Ingredienti:
– 150 gr di farina integrale
– 150 gr di farina 00
– 150 gr di olio evo
– 3 uova
– 30 gr di stevia
– 1 cucchiaino di cannella
– una bustina di lievito
– un limone (meglio se biologico)
– 3 mele (meglio se renette)
– 50 gr di latte (facoltativo)

Procedimento:

Pelate le mele e tagliatene metà a cubetti (da mettere poi nell’impasto) e l’altra metà a fettine (da disporre sopra la torta). Mettetele in due ciotole e bagnatale con il succo del limone del quale avrete prima grattugiato la scorza per utilizzarla nell’impasto.
Prendete una ciotola più grande e mettete la scorza del limone, le uova, l’olio, la stevia e frullate bene il tutto.
Quando avrete un impasto spumoso, aggiungete le farine setacciate, il lievito e la cannella.
Se l’impasto dovesse risultare troppo compatto aggiungete il latte.
In ultimo aggiungete i cubetti di mela e amalgamate delicatamente.
Versate l’impasto in una teglia ricoperta di carta da forno, disponete a raggiera le fettine di mela e spolverate con un po’ di cannella.
Infornate a 180° per circa 35 minuti.

Commenti

comments