Dan Stevens, Chen Kun e Matt Bomer per Giorgio Armani Made to Measure

Scatti black and white, abiti sartoriali e su misura dall'eleganza senza tempo, tre volti molti noti del cinema internazionale. Questi gli ingredienti della nuova campagna Made to Measure.
Chen Kun, Dan Stevens e Matt Bomer per Giorgio Armani Made to Measure

A prestare il volto per la campagna Made to Measure di Giorgio Armani sono gli attori Dan Stevens, Chen Kun e Matt Bomer. Tre nomi che segnano l’importante legame di Giorgio Armani con il mondo del cinema.

Immagini elegantissime e raffinate fotografie in bianco e nero per proporre al pubblico le creazione perfettamente realizzate a mano e su misura della Maison Armani. Abiti sartoriali sempre impeccabili per distinguersi in ogni momento della giornata, dall’ufficio alla cena romantica, dall’appuntamento con il capo, a quello galante, di giorno come di sera.

Questa la proposta Made to Measure di Giorgio Armani che sta riscuottendo un enorme successo. Una proposta disponibile in ogni parte del globo. E così, Re Giorgio ha voluto communicarla al mondo con una campagna che riunisse volti internazionali e cosmopoliti.

Dan Stevens per Giorgio Armani Made to Measure
Dan Stevens per Giorgio Armani Made to Measure
Chen Kun per Giorgio Armani Made to Measure
Chen Kun per Giorgio Armani Made to Measure

Tre attori, tre stelle del cinema. L’americano Matt Bomer, vincitore di un Golden Globe per il ruolo nell’adattamento televisivo di The Normal Heart, noto al pubblico per la serie White Collar e presto al cinema con Magic Mike XXL. Il cinese Chen Kun, vincitore dell’Hunderd Flowers Award come miglior attore per Painted Skin, prossimamente nelle sale cinematografiche con il film The Chouls e infine il britannico Dan Stevens, molto noto per il ruolo in Downtown Abbey e attualmente impegnato sul set del film Disney La Bella e la Bestia, dove interpreta la Bestia.

Matt Bomer per Giorgio Armani Made to Measure
Matt Bomer per Giorgio Armani Made to Measure

La campagna è stata scattata a New York da Jason Bolsom.

Commenti

comments