Gucci svela la nuova collezione Prefall 2015

Un look glamour e chiaramente ispirato agli anni '70, colori intensi e stampe seventies, un'allure decisa e influenze quasi maschili. La collezione Prefall 2015 come un'evoluzione della stagione estiva.

Niente fronzoli. Con la nuova collezione Prefall 2015, Gucci veste una donna sofisticata sì, ma con semplicità. Una donna decisa che ama una sartoria senza tempo, e che ama “rubare” qualche capo, e qualche dettaglio al guardaroba maschile, ricco di materiali interessanti e polivalenti.

GU416_Pre-Fall_W's PF_Look 5

Una silhouette decisa e forte con molti riferimenti ai mitici anni ’70. Blazer asciutti in lana mélange, pantaloni corti in lana e seta con risvolto, flare in velluto a costine, jeans neri dall’aspetto vissuto, una maglieria con ricami nordici, abiti chemisier, miniabiti jacquard, maniche a sbuffo, gonne fluide, abiti in pelle… una cosa è certa: l’abito sarà il protagonista assoluto del guardaroba Gucci.

Dettaglio importante, la pelliccia, che accompagnerà i look sia di giorno che di sera come come la giacca in pelo di capra intrecciato, la mongolia applicata sui colli dei capispalla in shearling e le giacche patchwork in volpe.

GU416_Pre-Fall_W's PF_Look 13

Abiti lunghi, pantaloni svasati, cappotti strutturati, abiti chemisier, pellicce, tutto con colori caldi o freddi ma sempre intensi e forti. Una palette ricca che offrirà il blu elettrico, il prugna, il bordeaux, la carta da zucchero, l’albicocca, senza dimenticare il nero e il cammello.

GU416_Pre-Fall_W's PF_Look 19

Come un leit motiv, la doppia G simbolo distintivo della Maison, funge da chiusura per le borse con tracolla in catena proposte in vitello spazzolato lucido, pellami esotici o suede con borchie applicate.

Per quanto riguarda le calzature invece, molto oiginale è il classico motivo inglese traforato sulla stringata a punta, con tacco o senza e disponibile in pitone oppure in pelle colorata.

GU416_Pre-Fall_W's PF_Look 20

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp