Elegante e sexy con il pancione? L’esempio di Blake Lively

Vestirsi durante la gravidanza non è sempre cosa facile. Persino se si è una bellissima star di Hollywood. Avendo reso la sua dolce attesa nota da poco, la bellissima Blake Lively ha passato “l’esame del look” con brio sfoggiando un meraviglioso look firmato Gucci a New York City.

E’ vero, la natura è stata piuttosto generosa con loro, e il loro guardaroba non guasta. Sembra quindi piuttosto facile apparire al top anche durante la gravidanza, persino con piedi gonfi e parecchi chili in più. Eppure per le celebrities, sempre al centro dell’attenzione e nel mirino dei paparazzi, non è sempre cosa facile ottenere l’unanimità in un momento delicato come quello della gravidanza.

Blake Lively e Ryan Reynolds (ph. Courtesy of Getty Images)

Blake Lively (ph. Courtesy of Getty Images)

Lo sa bene Laura Chiatti, molto criticata per i suoi chili, giustamente messi su, durante la sua dolce attesa. Blake Lively non si è nascosta e ha spinto la lancetta molto in alto, svelando il suo accenno di pancione con un meraviglioso e intimo servizio fotografico realizzato dal fratello Eric, e poi pubblicato sul blog della star.

Blake Lively e Ryan Reynolds (ph. Courtesy of Getty Images)

Blake Lively e Ryan Reynolds (ph. Courtesy of Getty Images)

La sua pancia sempre più rotonda, Blake ha deciso di esibirla in modo molto fine ed estremamente elegante: con un abito Gucci bianco, a maniche lunghe con profondo scollo bordato da tubolare di cristalli. Un abito estremamente sexy grazie allo scollo, ma pur sempre estremamente raffinato, mettendo in rilievo la dolce attesa dell’attrice in modo ultra chic. Ad accompagnarla sul red carpet del Angel Ball 2014 a New York City, il marito e padre del futuro nascituro, Ryan Reynolds. L’attore canadese indossava per l’occasione un tuxedo a due bottoni modello Marseille, con una camicia in seta nera e papillon in seta. E.L.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp