Sharon Stone racconta la verità su Basic Instinct

Interessante dietro le quinte del film "Basic Instinct" rivelato da Sharon Stone ad un magazine francese. Scopriamo cosa c'è dietro alla mitica scena dell'accavallamento delle gambe...

E chi se lo sarebbe mai aspettato. L’attrice Sharon Stone ha rivelato al magazine francese Télé Cable Sta la verità sulla famosa scena dell’accavallamento delle gambe.

Sharon Stone racconta la verità su Basic Instinct

Sharon Stone racconta la verità su Basic Instinct

A quanto pare Sharon non sapeva che il regista Paul Verhoeven avrebbe messo in primo piano le sue grazie. Spiega: “Poco prima di girare la scena Paul Verhoeven mi ha chiesto di sfilare le mutandine bianche perché si vedevano nella cinepresa. Mi assicurò che non si sarebbe notato nulla“.

Tratta in inganno, Sharon si è fidata e ha scoperto qualche giorno prima del Festival di Cannes che la scena era stata montata. Quando ha visto la sequenza si è sentita tradita. Si è alzata e ha schiaffeggiato Paul.

C’è da dire però che, per quanto scorretta e discutibile possa essere stata la mossa di Verhoeven, il film ha contribuito al lancio della carriera stellare della Stone, che lei stessa riconosce come punto chiave nella sua vita.

Sharon però ribadisce che a scioccarla è stato il tradimento del regista. Avrebbe dovuto condividere con lei l’intenzione di mantenere questa scena… A.R.

Fonte: telecablesat.fr

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp