Un autoscatto contro la crisi! L’idea di Woolrich

Il miglior rimedio contro la crisi? L’innovazione! E l’idea migliore di “campagna low cost” va senza dubbio a Woolrich che presenta scatti, o meglio autoscatti spontanei, autentici ma decisamente trendy. I protagonisti? Niente modelli, solo fan del marchio e personalità diverse, ognuno interpretando Woolrich al proprio modo.

Il premio anti crisi va a Woolrich, che come se niente fosse presenta una campagna Autunno-Inverno 2013/14 che dimezza (forse anche di più) i costi, raddoppiando però l’originalità!

Basta soliti modelli visti e rivisti! Qui si punta sull’autenticità! Sulla gente vera. Sui veri Woolrich’s lovers, che posano, e a suon di autoscatto presentano una campagna spontanea e simpaticissima!

woolrich campagna

Un’idea nata e “realizzata” da Adam Broomberg e Olivier Chanarin, artisti di fama mondiale basati a Londra. Per la campagna istituzionale si è voluto così puntare sul modo in cui i personaggi interpretano alla loro maniera i capispalla firmati Woolrich John Rich & Bros.

Oltre a quella istituzionale, è anche stata lanciata una campagna di Social Media definita dal woolrichselfportraits # hashtag. L’idea? Proporre a clienti e fans di eseguire il loro proprio autoscatto e postarlo poi con l’hashtag sul @woolrichpeopleofficial di Instagram. I più “agguerriti” potranno addirittura farlo in negozio, utilizzando così lo stesso set della campagna originale! E.L.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

woolrich campagna

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp