Richard Artschwager ispira Francesco Biasia | VIDEO

Perfetto equilibrio tra colori, forme e materia. La collezione Primavera-Estate 2014 di Francesco Biasia lusinga l'occhio ispirandosi all'arte minimalista di Richard Artschwager.

Francesco Biasia si ispira all’artista americano Richard Artschwager per la sua collezione Primavera-Estate 2014. Astrattismo, Pop Art e Minimalisimo si fondono alla ricerca di equilibrio tra oggetto e spazio.

Francesco Biasia Primavera-Estate 2014

Francesco Biasia Primavera-Estate 2014

Francesco Biasia Primavera-Estate 2014

La materia prende spunto da oggetti di uso comune come componenti d’arredo, materiali commerciali e industriali. Le forme si vestono di texture ricche e curvilinee, il che crea un contrasto familiarità dell’oggetto e la complessità del suo mondo interiore.

Tutto questo viene assorbito nella nuova collezione di Francesco Biasia. La palette cromatica abbina toni accesi come il glicine, il lime e il fuxia a quelli più basici come il creta, il bianco, il grigio e il nero. Il risultato? Borse che diventano un piacere da guardare, dove ogni curva, colore e forma è perfettamente al suo posto. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Francesco Biasia Primavera-Estate 2014

Francesco Biasia Primavera-Estate 2014

Francesco Biasia Primavera-Estate 2014

Commenti

comments