Silhouette morbide e rilassate, lontane dai cliché impostati e rigidi. Come successe nei primi anni Settanta, i gruppi rock come i Rolling Stones, i Led Zeppelin e gli Who si rifugiarono in campagna per staccare la spina dalla città, dando vita agli album più belli e innovativi della loro carriera. Così ha fatto anche John Varvatos che lancia in passerella un uomo nuovo, libero, romantico, imperfetto…

Il look di questi giovani rocker moderni danno vita a twist inattesi come le borchie sul fondo manica al posto dei bottoni o le chiusure con spille; torna il bootcut, il pantalone sartoriale smilzo e morbido e le camicie “artistiche” da indossare fuori dai pantaloni.

Le sciarpe-bandiera avvolgenti e disordinate vengono indossate con disinvoltura insieme a bracciali e lacci in pelle intrecciata. Più rock di così… E.M.

Segui Fashion Times su Facebook e Twitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

John Varvatos Spring-Summer 2012John Varvatos Spring-Summer 2012   John Varvatos Spring-Summer 2012   John Varvatos Spring-Summer 2012