Peuterey reinterpreta i suoi modelli cult nella campagna P-E 2010 – Fashion Times

Peuterey sceglie Tel Aviv, prima città ebraica moderna costruita in Israele, città di economia, cultura, commercio e divertimento attiva 24h non stop, per la sua nuova campagna primavera-estate 2010. Tel Aviv allo stesso modo esprime il suo funzionalismo in una delle correnti architettoniche dalle quali è attraversata, la Bauhaus, movimento di derivazione tedesca e punto […]

Peuterey sceglie Tel Aviv, prima città ebraica moderna costruita in Israele, città di economia, cultura, commercio e divertimento attiva 24h non stop, per la sua nuova campagna primavera-estate 2010. Tel Aviv allo stesso modo esprime il suo funzionalismo in una delle correnti architettoniche dalle quali è attraversata, la Bauhaus, movimento di derivazione tedesca e punto di riferimento fondamentale per tutta una corrente d’innovazione nel campo del design e dell’architettura moderna.

La città ideale quindi per esprimere al meglio la filosofia Peuterey e i suoi modelli casual chic, sportivi ma sempre chic con dettagli e materiali innovativi. Un brand che crea modelli che rispecchiano la cosmopolità di Tel Aviv, dove tradizione sposa la modernità. E.L.

Fai shopping su Yoox!



Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp