Buon San Valentino 2010

Quali sono gli ingredienti per un buon San Valentino? Vediamo un po’… questa festa ci rimbomba nelle orecchie da sempre come una specie di test. Più che una celebrazione dell’amore, la festa degli innamorati si rivela un vero calvario per chi è single ed è già innervosito (e non poco) dalle cosi dette“coppiette fusionali” , ma anche per chi è fidanzato e, a pochi mesi delle feste natalizie, deve già rimettere in moto la funzione “idee regali”, “idee carine” che aveva ormai quasi archiviato.

A cura di Elise Lefort


Quali sono gli ingredienti per un buon San Valentino?Vediamo un po’… questa festa ci rimbomba nelle orecchie da sempre come una specie di test. Più che una celebrazione dell’amore, la festa degli innamorati si rivela un vero calvario per chi è single ed è già innervosito (e non poco) dalle cosi dette“coppiette fusionali”, ma anche per chi è fidanzato e, a pochi mesi delle feste natalizie, deve già rimettere in moto la funzione “idee regali”,  “idee carine” che aveva ormai quasi archiviato.

Sì sarò cinica … ma vediamo un po’! Da buona surfista del web non posso che indagare un po’ su facebook! San Valentino: 2,810 fans. Per la versione internazionale, Valentine’s Day: 1,508 fans. Per intenderci, La Pasta: 616,906 fans! Vince alla grande.  Sì, mi chiederete qual è il rapporto? In effetti non sembrano due dati rapportabili, e invece no! Anche il più banale dei gruppi ha più fans di quelli dedicati a San Valentino… Il motivo? Nessuno più crede alla “festa degli innamorati”..

Tornando a noi, l’importante, se si sceglie di festeggiarlo, è di farlo al meglio, divertendosi e celebrando l’amore come si desidera.

Patrizia Pepe

Patrizia Pepe

Inanzittutto, prima di iniziare, c’è chi vuole mettere le carte sulla tavola e dichiarare il suo status sentimentale grazie alle t-shirt di Patrizia Pepe. Due simpatiche t-shirt con le scritte “Found Love” oppure “Searching for Love”. Un’idea per mettere le cose subito in chiaro e non farsi infastidire da qualche “valentino” indesiderato, o per far capire a tutti i bei single che si è un “cuore da prendere”.

Ecco quindi per voi, qualche piccolo ingrediente per un San Valentino carino e come si deve!

Prima cosa, non trascurate uno sfizioso intimo! Pizzo, tulle, raso… ma anche perché no, cotone! L’importante è l’effetto! Completi sexy e hot,completi ironici e teneri, completi romantici, c’è l’imbarazzo della scelta! E voi ragazzi, non sfuggirete alla tendenza. Il boxer dall’imprimé cuoricini è assolutamente irresistibile! Sìsì! L’alternativa al completo intimo per lei? Il miniabito design ed originalissimo di La Perla Black Label!

La Redoute

La Perla Black Label

Lovable

Intimissimi (sopra) e
LO’ Lovable (sotto)


Lovable

La Perla Black Label


Agatha Ruiz de la Prada

Il cuore! Sì, lui non può proprio mancare all’appello del giorno di San Valentino, e consiste anche nel regalo perfetto. C’è chi ha già regalato il suo di cuore! Ma c’è chi invece preferisce magari la metafora, o tuttavia il cuore in versione materiale (ovviamente non stiamo affatto parlando dell’organo … meglio precisarlo).

Altre idee regalo carine quelle di MCS di Marlboro Classics. Perché non decidere di partire in viaggio offrendo all’altro un pezzo di outfit perfetto per una bella vacanza esotica! Per lui, la borsa in pelle da portare a tracolla, per lei, il cappello di paglia per proteggersi dal sole! Il rosso non manca mai, ed è perfetto nei soprabiti! Un trench griffato Geox per lei, oppure una giacca griffata MCS di Marlboro Classics per lui!


Geox

MCS Marlboro Classics

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp