Le casette prefabbricate in legno sono degli articoli di cui si sta parlando sempre più spesso, un nuovo modo di intendere l’edilizia che sta riscontrando un grande successo e che presenta, in effetti, molteplici punti di forza.

La gamma di casette prefabbricate tra cui è possibile scegliere è davvero enorme, ed è sufficiente visitare il sito di un’azienda specializzata come AcquaVivaStore per rendersene subito conto: sono disponibili casette più o meno grandi, modelli finestrati che possono fungere da vere e proprie stanze, casette da adibire a ripostiglio e molto altro ancora.

Ma a livello generale, quali vantaggi sanno garantire queste strutture? Scopriamolo subito.

Costi di gran lunga inferiori rispetto all’edilizia classica

Prima di tutto, bisogna evidenziare l’aspetto più ovvio, ovvero quello legato ai costi: la spesa da sostenere per acquistare una casetta prefabbricata non può neppure essere paragonata alla realizzazione di un edificio tradizionale, e questa è una prima ragione per cui tantissime persone si stanno orientando verso tale opportunità.

Difficilmente una casetta prefabbricata può sostituirsi in modo integrale a un’abitazione costruita in modo classico, questo va detto, ma sa essere comunque una soluzione ottimale in molti diversi contesti, ad esempio come dependance, per valorizzare un terreno di proprietà, oppure come classica “seconda casa” in una località di mare.

Massima rapidità di installazione

Un altro, grande punto di forza che contraddistingue le casette prefabbricate in legno corrisponde alla grande rapidità con cui è possibile installarle, avendole così a disposizione.

Mentre la realizzazione di un immobile, come noto, comporta lavori di edilizia in senso stretto, estremamente lunghi e complessi, se si opta per una casetta prefabbricata non bisogna affrontare nulla di tutto questo, al più si dovranno eseguire semplici lavori per realizzare delle valide fondamenta su cui collocarla.

In molti casi, non occorre alcun permesso di costruzione

Strettamente correlato a quanto detto è inoltre il fatto che, a differenza dell’edilizia tradizionale, per procurarsi una casetta di questo tipo non occorrono particolari permessi o autorizzazioni: la legge prevede infatti che in determinati casi, in particolare laddove si tratti di elementi facilmente rimuovibili, le casette possono essere collocate su un terreno di proprietà senza dover richiedere il permesso di costruire.

Soluzioni modulari e flessibili

La modularità, appunto, è un ulteriore e grande punto di forza delle casette in legno prefabbricate: mentre gli immobili tradizionalmente intesi sono, ovviamente, delle strutture fisse, le quali non possono essere né eliminate né spostate, se non con complessi e costosissimi interventi edili, per le casette prefabbricate non è così.

La loro struttura, infatti, consente di spostarle agevolmente all’occorrenza, in modo che possano rispondere al meglio alle specifiche esigenze del momento.

Un design piacevole ed accattivante

Il design di queste casette non è certo un fattore secondario: il proverbiale fascino del legno non ha alcun bisogno di presentazioni e queste costruzioni sono davvero molto piacevoli e suggestive nel loro colpo d’occhio.

Il loro stile armonioso e delicato, inoltre, consente di associarle con ottimi risultati ad immobili di qualsiasi tipo, o comunque ai più disparati contesti.