L’acne è un problema piuttosto comune, che affligge adulti e adolescenti ed è spesso fonte di disagi, imbarazzi e fastidi. La sua origine ha diverse cause e spesso è necessario il consulto di un buon dermatologo. Ma non sempre si interviene così celermente e si va alla ricerca di cosmetici miracolosi, rischiando di peggiorare la situazione. Dovete sapere che le lesioni acneiche sono di frequente originate da atteggiamenti sbagliati nelle operazioni di beauty routine. Andiamo a vedere quali sono gli errori più comuni derivanti dalla scelta di un make-up sbagliato o da approcci controproducenti e quali sono i prodotti più indicati per la prevenzione dell’acne.

Gli errori più comuni da evitare

Passo preliminare è la scelta del fondotinta. Un fondotinta sbagliato ostruisce i pori, favorisce il proliferare dei batteri e causa la comparsa di acne. Orientarsi nella scelta del miglior fondotinta non è poi così facile in quanto sul mercato ce ne sono di tantissimi modelli, tipologie e marche. Per non incorrere in valutazioni sbagliate è utile acquistare prodotti nei quali si evince la dicitura “ipoallergenico” o “a base minerale”. Ad ogni modo, utilizzare troppo fondotinta per coprire i brufoli potrebbe essere controproducente. I brufoli, per guarire più velocemente, devono, infatti, poter respirare e una loro eccessiva copertura potrebbe originare fastidiosissime irritazioni cutanee.

Utilizzare trattamenti anti acne prima di procedere con l’applicazione del fondotinta è spesso consigliato per la prevenzione dell’acne. Tra le sostanze consigliate vi è l’Acido Salicilico, che aiuta a rimuovere la pelle morta e secca. Tuttavia, anche in questo caso i prodotti offerti sul mercato sono tantissimi e la maggior parte non sufficientemente in grado di prevenire, intervenire e risolvere le problematiche. Tra i migliori coadiuvanti del trattamento anti-acne si consiglia la saponetta per acne Supersapone Tabiano, in quanto asciuga il sebo in eccesso e riequilibra il derma. La saponetta allo zolfo è perfetta per detergere il viso in caso di pelle grassa o acneica, ed è arricchita con Olio Essenziale di Melaleuca, che per natura ha proprietà antisettiche, antifungine e antibatteriche.

Altro errore da evitare è l’applicazione del trucco con le dita. Quest’ultime, infatti, sono fonti di germi e batteri e, anche se pulite e profumate, potrebbero irritare la pelle e provocare la nostra cara amica acne. È sempre meglio ricorrere a pennelli per il trucco e spugnette per applicare i prodotti per il make-up. Tieni sempre a mente che tanto i pennelli quanto gli specifici applicatori devono essere puliti e non presentare residui di trucco. Questi, infatti, sono terreno fertile di batteri.

Prediligere appositi prodotti struccanti in favore delle salviette leva-trucco potrebbe aiutare nella prevenzione dell’acne. Servendosi di salviette struccanti, le particelle di sporco potrebbero rimanere incastrate a livello dell’epidermide, creando batteri.

Infine, un consiglio banale ma mai scontato, è quello di prestare attenzione a non scambiare con terze persone, che siano amici o parenti poco importa, trucchi e applicatori personali. L’eventuale deposito di cellule morte, sebo e batteri potrebbe rivelarsi fattore scatenante della comparsa dell’acne.