Montatura occhiale: 6 tipi di occhiali da vista in base alla forma del viso

A parlare di moda sono in tantissimi e i/le fashion addicted non fanno che aumentare giorno dopo giorno. Ma quando si parla di stile e di tendenze non ci si riferisce solo ad abbigliamento e accessori, bensì a tutto ciò che comprende un look, occhiali compresi, da scegliere rigorosamente in base alla froma del proprio viso.

montature occhiali

Occhiali: ecco le montature di tendenza con cui valorizzare al meglio il viso

Le mode vanno, le mode vengono, quello che è super in voga oggi potrebbe essere relegato in un angolo del guardaroba domani, finendo nel dimenticatoio dopo pochi mesi. Come rimanere sempre aggiornati sulle novità dell’universo fashion? Per essere sempre al passo coi tempi è sì interessante strizzare l’occhio alle passerelle, ma senza lasciarsi influenzare eccessivamente, perché si sa, ogni capo, accessorio, calzatura, gioiello, è da scegliere sulla base della propria figura e dei propri gusti.

Ma vale anche per gli occhiali? O in materia di occhiali da vista ci sono delle regole diverse, magari più “oggettive”? Diciamo che esisterebbero delle linee guida che si potrebbero seguire nel momento in cui ci si appresta a acquistare degli occhiali da vista, tuttavia, come sempre, vige la regola che tutto deve piacere in primo luogo a chi andrà a indossarlo, indipendentemente dall’effetto finale.

Occhiali da vista. Come sceglierli?

Ultimamente sono sempre più i dettagli a fare la differenza; quelli che poi tanto dettagli non sono, poiché sono in grado i cambiare l’aspetto di un outfit e non di poco e gli accessori, che sono diventati una parte fondamentale del look, da scegliere sempre con moltissima cura. Tra gli accessori più ambìti ci sono gli occhiali. Sì, proprio gli occhiali, quelli che per molti anni sono stati un mero supporto alla vista, oggi diventano un accessorio a cui non rinunciare, al punto tale che molti scelgono di indossarli pur non necessitando di alcun tipo di correzione, optando per lenti non graduate, solo per poterli sfoggiare in ogni occasione.

Come scegliere dunque il modello migliore di occhiali da vista? Ecco che per rispondere a questo quesito entrano in campo diversi elementi: se da una parte infatti si presenta la necessità di fornire un buon campo visivo, dall’altra, la prima cosa a cui si guarda è l’estetica. Gli occhiali devono essere funzionali e compensare alle eventuali carenze visive, ma devono anche e soprattutto essere belli e creare armonia con il viso di chi li indossa; non sempre però trovare l’occhiale da vista giusto è cosa facile, anzi.

A rendere complicata la ricerca dell’occhiale migliore è sicuramente la vastissima gamma i modelli esistente sul mercato: le opzioni sono talmente tante che andare a scremare è tanto complesso, quanto necessario. I brand che si occupano i eyewear sono tanti e barcamenarsi tra le molteplici montature può richiedere tempo, anche perché gli occhiali da vista sono un accessorio che deve durare nel tempo e per questo motivo devono essere scelti valutando ogni aspetto e ogni caratteristica.

Occhiali da vista. Come sceglierli in base alla forma del viso

Va a sé che la scelta è sempre molto personale, ma volendo si potrebbero fornire delle linee guida per chiunque voglia restringere il campo di fronte alla scelta della montatura degli occhiali da vista. Generalmente la regola di base è quella di scegliere una montatura che sia complementare alla forma del proprio viso, così da creare un certo equilibrio tra le parti.

  • Modelli rotondi o ovali. Pensati per i visi più quadrati, i modelli rotondi o ovali sono particolamente in voga tra giovani e meno giovani che guardano alla moda con occhio attento. Grazie alle montature arrotondate, i visi più “spigolosi” potranno godere di un effetto capace di creare immediata armonia.
  • Modelli con angoli. Se è vero che per i visi quadrati vanno benissimo le montature rotonde o ovali, è altrettanto vero che per i visi più rotondi sono perfetti i modelli che presentano angoli. Provare per credere!
  • Modelli rettangolari o geometrici. Per i visi ovali sono particolamente adatte le montature rettangolari e quelle in cui è la geometria a predominare. Gli angoli degli occhiali da vista andranno così a trovare equilibrio con l’ovale del viso, creando un effetto unico.
  • Modello aviatore. Il modello aviatore è uno di quelli più apprezzati per il suo essere genderless. Si tratta, inoltre, di una tipologia di montatura che si sposa a meraviglia con una forma di viso triangolare. Il modello aviatore è anche una delle montature più richieste per gli occhiali da sole. Una vera montatura evergreen.
  • Modelli dalla montatura importante. Per il viso a cuore, invece, sarebbe particolarmente indicato scegliere tra i modelli che presentano una montatura importante, pensata per catturare l’attenzione e per abbinarsi ad una forma di viso caratterizzata da ampiezza della fronte e mento stretto.
  • Modello cat-eye. Infine il modello cat-eye, un must-have che si posiziona come la montatura che richiama il maggior successo e che può essere indossata un po’ da tutte. Glamour, elegante e mai fuori moda, il moello cat-eye regala classe e stile a chiunque lo indossi.

Occhiali da vista VS occhiali da sole

A questo punto la domanda sorge spontanea? La dinamica per la scelta degli occhiali da sole è la medesima? In parte sì, perché anche nel caso degli occhiali da sole, l’obiettivo è trovare il modello che si intoni maggiormente alla forma del viso, ma questa volta bisogna fare i conti anche con il colore della lente, che potrebbe cambiare l’effetto una volta indossati gli occhiali.

Insomma, l’obiettivo è sentirsi a proprio agio anche con la montatura degli occhiali, siano essi a vista o da sole, tenendo sempre bene a mente quelle che sono le linee guida principali per fare una scelta mirata e di gusto.

L’ideale sarebbe poter contare su più modelli di montature diverse, così da scegliere ogni giorno quella che meglio si addice al nostro outfit e al nostro umore, ma non sempre (anzi quasi mai!) è possibile. Il consiglio è quindi quello di ecidere per una montatura che in primo luogo piaccia, ma che sia anche intonata con il nostro viso e con i possibili outfit che andiamo a proporre nella vita quotidiana o in occasioni speciali.


Fonte foto: Apostolos Vamvouras on Unsplash

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp