Guida all’abbigliamento bimbi primavera/estate 2021

moda bimbi

La primavera è ormai iniziata e nel giro di poche settimane le temperature si alzeranno, portando sole, caldo e giornate piacevoli. In primavera in particolar modo è importante seguire alcune regole fondamentali per vestire i nostri bambini nel modo corretto. La prima regola è molto semplice: vestirsi a cipolla. Ciò vuol dire far indossare più capi ai nostri bambini ed all’occorrenza toglierli oppure rimetterli in base alle temperature.

Per quanto riguarda i tessuti quello più indicato è sicuramente il cotone organico. I tessuti sintetici, infatti, non lasciano traspirare il sudore e questo può comportare danni ai nostri bambini come colpi di freddo ed irritazioni. Il consiglio, dunque, è quello di iniziare dalla canotta di cotone che deve essere indossata in qualunque occasione. Poi la maglietta a manica corta o lunga, la felpa o un pullover di cotone e poi un giubbotto leggero. Sul mercato esistono davvero diverse varianti per i più piccoli e ci possiamo sbizzarrire a seconda dei gusti e delle preferenze.

L’importante è scegliere sempre tenendo in considerazione le temperature che soprattutto in primavera possono subire repentini cambi che sono pericolosi per la salute dei nostri bambini.

L’abbigliamento in estate

Ed in estate? La domanda può sembrare banale ma non lo è. La bella stagione va affrontata nel migliore dei modi per evitare ai nostri bambini di esporsi troppo al sole, al caldo e quindi a diversi rischi.

La regola fondamentale da seguire è quella della freschezza, ma tenendo sempre d’occhio gli spifferi che sono sempre dietro l’angolo. In questa stagione i bambini vanno lasciati liberi da pullover pesanti e scarpe chiuse. Devono poter giocare in maggiore libertà senza il timore di sentirsi impacciati o di sudare.

Anche in questa stagione è sempre importante scegliere gli indumenti in fibra naturale che sono perfetti per i più piccoli in quanto fanno traspirare bene la pelle e non fanno ristagnare il sudore. Quando cala la sera, però, è sempre bene portare con sé un golfino oppure una maglietta a maniche lunghe in modo da evitare gli sbalzi di temperatura che sono frequenti in estate. Pure per il mare è importante scegliere con cura cosa far indossare. Si trovano, ad esempio, degli ottimi costumi da bagno per bambini su Il Mondo di Leo, ma non possono mancare anche magliettine in cotone e soprattutto i cappellini che proteggono i nostri bambini dall’esposizione diretta al sole.

Per i maschietti, dunque, è bene utilizzare bermuda o pantaloncini e t-shirt, oppure delle camicie comode. Per le bimbe, invece, sono immancabili i prendisole oppure degli abitini leggeri e comodi. Come detto non bisogna mai dimenticare i cappellini e gli occhiali protettivi che sono molto utili per evitare il rossore della pelle dovuto ad una cattiva esposizione al sole, soprattutto durante le ore più calde dove i raggi solari sono molto più forti e quindi pericolosi.


Fonte foto: Jonathan Borba on Unsplash

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp