Arredo contract, quando il lusso è chiavi in mano

La prima impressione è quella che conta, soprattutto se si parla di ospitalità.
arredo contract

Ambienti eleganti, perfetti dal punto di vista estetico e abitativo sono il migliore biglietto da visita per attrarre e soddisfare clienti di hotel e di strutture commerciali di ottimo livello. Ma sono anche il requisito basilare per confezionare esperienze indimenticabili nel settore dell’hospitality. Per avere la garanzia di allestire spazi che esprimono modernità, garantiscono comfort e trasmettono emozioni positive, ci si affida sempre più a imprese che si occupano con competenza e successo di arredo contract.

Un solo progetto, un solo referente

Con l’arredo contract, gli hotel e ogni genere di strutture commerciali ricettive di alto livello possono fare confluire il compito e anche la responsabilità di progettare, allestire e arredare gli spazi a una sola impresa. Una scelta questa che presenta numerosi vantaggi: non si hanno differenti interlocutori con i quali interfacciarsi, bensì una sola azienda referente che si occupa interamente del progetto e che ne segue da vicino ogni sua fase.

Non si commissionano solo gli arredi, dunque, ma si affidano gli allestimenti completi, inclusi impianti e lavori, con annessa la soluzione di eventuali intoppi e imprevisti che inevitabilmente si presentano in fase di allestimento di spazi e strutture. L’arredo contract è insomma una formula chiavi in mano: il risultato che si ottiene è quello di un ambiente dove tutto è dove dovrebbe essere, ogni particolare perfettamente integrato nell’insieme.

Grandi professionalità a servizio del cliente

I settori che si avvantaggiano dei servizi di arredo contract, quelli cioè che necessitano l’allestimento di intere aree, edifici o zone, sono principalmente le strutture l’Ho.Re.Ca (Hotellerie – Restaurant – Cafè). Ma oltre al settore hospitality e alberghiero ci sono anche yacht, residence e navi di lusso che si avvalgono di questo nuovo servizio. Ovviamente, maggiore è la complessità della struttura, maggiori sono l’impegno richiesto e le competenze del Contractor.

arredo contract

Si fa presto a capire che le necessità di spazi espositivi e arredi su misura per bar e ristoranti sono nulla a confronto della visione e gestione, ancora più complessa e personalizzata, necessarie quando si tratta di progettare e allestire strutture in grande o con peculiarità molto specifiche. Ecco perché nel servizio di arredo contract devono sempre entrare in gioco figure professionali altamente specializzate, e capaci di orchestrare una grande complessità di informazioni e bisogni. Ogni commessa di arredo contract porta infatti con sé un enorme bagaglio di dati, deadline, priorità, vincoli, tempistiche e scadenze che bisogna sapere controllare, condurre e rispettare.

Arredo contract, la nuova opportunità per le imprese

Quello dell’arredo contract è indubbiamente un settore in grande crescita nel mondo e in forte espansione anche in Italia dove le imprese, già leader nel campo degli arredi di qualità, possono mettere in campo le competenze specifiche accumulate negli anni. Quando parliamo di arredo contract, parliamo quindi di un mercato che offre opportunità sia di crescita a molte aziende italiane sia di consolidamento a tutte quelle società che, con la produzione su commessa dell’arredamento contract, possono superare l’attuale momento di crisi che stanno invece vivendo le aziende con la produzione seriale.

Per una piccola media impresa che vuole allargare i propri orizzonti e ampliare il proprio modello di business per afferrare nuove opportunità, fare arredamento contract significa andare oltre i confini del proprio ruolo di produttore e diventare un’azienda di servizi complessi. Questo implica un cambiamento nel modello di business, ma prima ancora una radicale trasformazione nell’organizzazione stessa del lavoro e dell’azienda.


Fonte foto: garofoli.com

Commenti

comments