Perché la birra analcolica è sempre più una buona idea

Dai ma non vi siete rotti le scatole di ubriacarvi? La vita è già difficile di suo, meglio godersi ogni attimo con lucidità ma senza rinunciare al gusto.
birra analcolica

Per questo semplice e banale motivo la birra analcolica sta prendendo sempre più piede, anche durante gli appuntamenti dove l’alcool sembra padroneggiare.

Natale, Capodanno, ogni occasione è buona per bere (responsabilmente, ovvio!) ma se invece fosse tutto più rilassante con una birra analcolica (grado alcolico inferiore a 0,5)?

tourtel_bottiglia

Una delle mie preferite è Birra Tourtel, la lager nata nel 1839 per essere l’analcolica dal gusto intenso. Grazie alla sua ricetta esclusiva e al suo processo produttivo, che rispetta tutte le naturali fasi della produzione della birra, Birra Tourtel offre il gusto rinfrescante di una lager rimanendo leggera (solo 69Kcal per bottiglia 33cl). È la scelta giusta per chi è attento al benessere e non rinuncia al gusto pieno di una birra.

Poi ok, ora siamo chiusi in casa per il lockdown, ma immaginate la serenità di rimettersi al volante lucidi dopo una bella serata con gli amici: non ha prezzo, vero?

Fonte foto: Tourtel press office / Foto di Manfred Richter da Pixabay

Commenti

comments