Burberry e il suo progetto charity con il calciatore Marcus Rashford

L’impegno sociale, un plus del marchio fin dai tempi del suo fondatore Thomas Burberry.
Marcus Rashford © Courtesy of Burberry _ Rafael Pavarotti

Un impegno benefico importante – quello di Burberry – rivolto ai ragazzi inglesi in difficoltà. Un impegno – quello del marchio – in collaborazione con il calciatore internazionale – e paladino dei giovani – Marcus Rashford.

Tra le iniziative charity in essere?  Per esempio quella di porre fine alla povertà alimentare infantile attraverso delle donazioni all’associazione benefica FareShare che finanzieranno oltre 200.000 pasti distribuiti tra 11.000 enti e gruppi comunitari in tutto il Regno Unito.

Ma non solo. Il sostegno è anche verso le organizzazioni giovanili in Uk – e nel resto del mondo – attraverso dei programmi che spaziano dall’istruzione al supporto di giovani creativi e artisti fino ad aiuti agli imprenditori perché possano affrontare le sfide incombenti.

Burberry sta lavorando non solo con l’ente associativo London Youth che supporta una rete di oltre 600 organizzazioni giovanili e crea migliaia di opportunità di impegno per i giovani ogni anno ma anche a Manchester dove sostiene il Norbrook Youth Club e il Woodhouse Park Lifestyle Centre, entrambi centri giovanili che hanno svolto un ruolo fondamentale nell’infanzia di Rashford.

Intervista a Antonio Quirici, Presidente Cuoio di Toscana: “90% produzione italiana ed europea”

Ma l’impegno benefico va ancora a sostegno di Wide Rainbow, l’organizzazione no-profit – con sede a New York City – che fornisce accesso all’arte e all’educazione artistica nei quartieri degli Stati Uniti con poche o nessuna risorsa. Verrà finanziato infatti del materiale artistico, cibo ed educazione musicale per i giovani di queste comunità e sovvenzionata la creazione di murales artistici per rinvigorire scuole e rifugi a New York e Los Angeles.

Burberry sta collaborando poi con l’International Youth Foundation con l’intento di contribuire al Global Youth Resiliency Fund e promuovere il progetto internazionalmente. Ciò consentirà a giovani imprenditori e leader della comunità, soprattutto in Asia, di sviluppare soluzioni efficaci a sfide importanti come colmare le lacune nutrizionali e sbloccare l’accesso ai mezzi di sussistenza.

Fonte foto: Burberry press office

Crediti foto: Marcus Rashford © Courtesy of Burberry _ Rafael Pavarotti

Commenti

comments