North Sails presenta la capsule America’s Cup presented by Prada

Tecnologia, innovazione, sostenibilità per 30 pezzi con un focus su capispalla e maglieria.
prada america's cup north sails

North Sails e il mondo del sailing. Un perfetto connubio… anche ora… con la partecipazione del marchio come official clothing partner della 36esima edizione dell’America’s Cup presented by Prada ovvero il più antico trofeo sportivo di vela con 168 anni di storia.

Una super presenza quella del brand – e ai massimi livelli nel mondo sailing – attraverso la competizione internazionale che partirà il 6 e 7 Marzo 2021, quando il Defender Emirates Team New Zealand sfiderà il vincitore della Prada Cup, dopo le regate di selezione che si svolgeranno tra Gennaio e Febbraio 2021.

Prada sfilata autunno-inverno 2020/2021

E per celebrare l’evento più amato dai velisti di tutto il mondo, North Sails ha realizzato una vera e propria capsule collection per l’autunno/inverno 2020-21.

prada america's cup north sails

Ecco allora 30 pezzi, con un focus su capispalla e maglieria. Caratteristiche distintive e fil rouge della collezione? L’innovazione e una ‘sustainable performance’, per capi contraddistinti da dettagli e tecnologie d’avanguardia nel rispetto per l’ambiente.

Il capospalla chiave della collezione? Decisamente la Wellington Jacket, dove la ricerca e l’innovazione di North Sails si esprimono a pieno titolo in una giacca 3 in 1, realizzata in tessuto 3 layer stretch in poliestere riciclato con cappuccio rimovibile.

prada america's cup north sails

La sua parte interna? È imbottita in Repreve, una fibra che deriva dal riciclo delle bottiglie di plastica – ottenuta con un dispendio di acqua, energia e gas serra più basso rispetto alle fibre tradizionali. L’impiego dell’imbottitura in Repreve ha permesso finora di riciclare oltre 20 miliardi di bottiglie di plastica, sottolineando l’impegno sempre maggiore del brand nel tema della sostenibilità.

prada america's cup north sails

Grande focus anche per l’Auckland Jacket, che grazie alla High Frequency Welding Technology non utilizza cuciture e colle per assemblare le parti, rendendo la realizzazione del capo meno inquinante per l’ambiente, e donando inoltre un avvolgente effetto di continuità alla giacca. Con questo capo North Sails ha voluto realizzare un ‘best performance garment’, concentrando innovazione e tecniche manifatturiere nel pieno rispetto dell’ambiente.

Fonte foto: press office North Sails

Commenti

comments