JW Anderson lancia la Belt Tote Recycled: la borsa-icona diventa eco-consapevole

Il modello è il primo prodotto di una serie di accessori eco-sostenibili.

borsa donna jw anderson ecosostenibile

Arriva una nuova versione “eco-consapevole” dell’iconica Belt Tote firmata JW Anderson.

Ecco allora che il marchio lancia la Belt Tote Recycled realizzata in canvas attraverso l’utilizzo di bottiglie di plastica riciclate di polietilene tereftalato (PET).

Il quantitativo impiegato? È pari a circa 9 bottiglie di plastica da mezzo litro con una certificazione Global Standard Recycled che ne garantisce l’attendibilità, nel pieno rispetto dei requisiti sociali e ambientali ma anche nell’utilizzo di sostanze chimiche meno invasive durante il processo di produzione.

Turismo ecosostenibile: perché ridurre il proprio impatto viaggiando a partire dalle proprie abitudini

Ulteriori peculiarità del modello? Sicuramente i manici, ideati per emulare una cintura in pelle con una fibbia da 25 mm e ciascuno dei quali è realizzato in pelle imbottita e rifinito con una fibbia d’argento.

Quattro nuove ed uniche colorazioni per la versione in tela riciclata.

Eccola perciò rosa, celeste, petrolio e nera ed ognuna è ricamata con un logo JW Anderson Anchor 3D a contrasto.

borsa donna jw anderson ecosostenibile

“Il team e io stavamo cercando da tempo modi per rendere il marchio più sostenibile, ci sono stati alcuni progressi davvero incredibili nelle tecnologie dei tessuti e dei materiali. Per me era importante iniziare a realizzare più prodotti che rispettassero l’ambiente, ma che allo stesso tempo non perdessero l’identità di JW Anderson. Dobbiamo mantenere la qualità e l’artigianato e con questo materiale ritengo sia stato conservato molto bene”, ha dichiarato Jonathan Anderson, fondatore e direttore creativo di JW Anderson.

Altri prodotti – della linea “eco-consapevole” – includono uno zaino e un marsupio che saranno disponibili da metà novembre.

Fonte foto: press office JW Anderson

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp