INSHAPE METHOD #1: dieta per dimagrimento con cibo di qualità e sport costante

La prima volta che ho sentito parlare di INSHAPE METHOD pesavo 95 kg ed ero rassegnato ad una vita fuori forma, perché le avevo provate tutte e anche se inizialmente riuscivo a dimagrire, poi tutto tornava come prima, se non peggio.

dieta per dimagrimento inshape method by davide gemelli primo appuntamento

Un giorno, una mia cara amica mi ha parlato di Davide Gemelli e del suo metodo per ritornare in forma in modo sano, puntando sulla qualità del cibo e sull’attività fisica.

Ritornare in forma mangiando sano e facendo sport in modo costante

Ci provavo ad ascoltare la mia amica, ma mentre mi parlava di questo metodo rivoluzionario la mia testa era altrove e ripeteva il solito ritornello “ecco, un’altra dieta miracolosa… un’altra volta che proverò a dimagrire senza successo”.

Poi però Elisa è diventata convincente, soprattutto quando ha toccato il tasto “mal di testa”. Un problema che stava diventando cronico e che mi obbligava a prendere antidolorifici almeno 2-3 volte la settimana. Quando mi ha spiegato che poteva dipendere anche dall’alimentazione, mi si è accesa una lampadina e un barlume di speranza, per uscire da un circolo vizioso che durava da anni.

Nonostante tutto, la mente mi giocava contro e continuavo a ripetermi che anche questa volta non sarebbe cambiato nulla… che sì, forse inizialmente dopo enormi sforzi, avrei perso qualche kg, ma poi appena avrei smesso di allenarmi intensamente, come già successo in passato, avrei ripreso i kg persi, più altre 4-5 di bonus frustrazione.

Nonostante tutti questi pensieri depotenzianti, mi faccio forza e chiamo Davide (pensando soprattutto a risolvere il problema dei continui mal di testa, che poi ho risolto e vi spiegherò come).

Dimagrire, tornare in forma e risolvere il problema del mal di testa: ce la farò?

Mentre mi dirigo al suo studio, comincio a convincermi che in realtà posso farcela e l’ho già dimostrato mettendo al bando l’alcool da oltre un anno, quando il 31 marzo 2019 ho deciso di diventare astemio. Da quel giorno non ho più bevuto un goccio di alcool, tra l’incredulità totale di amici e parenti.

Non faccio in tempo ad entrare nello studio che Davide comincia a squadrarmi e forte del detto “chi domanda, comanda”, comincia a interrogarmi, soprattutto sulle mie abitudini alimentari.

Le mie abitudini alimentari prima di INSHAPE METHOD

Comincio a giustificarmi raccontando a Davide che il mio stile di vita non mi permette di puntare sulla qualità e di conseguenza sono costretto a nutrirmi con piatti pronti e veloci, spesso take-away, dalla pizza ai tramezzini, dal kebab al giapponese, con una frequenza di pranzi e cene fuori impossibile da gestire, perché occupandomi di commerciale, mi capita spesso, anche all’ultimo, di fermarmi a mangiare fuori e di conseguenza di nutrirmi con ciò che capita.

Davide mi ascolta in silenzio, ma vedo una nuvoletta che spunta sopra la sua testa con scritto “scuse, scuse, scuse, scuse, scuse” ad ogni mia giustificazione.

Finisco di raccontare quanto è incasinata la mia vita, credendo che ad un certo punto anche lui dovrà rassegnarsi a dirmi che se sono arrivato a pesare 95kg non è colpa mia… ma invece no! Quando prende la parola mi dice che è colpa mia e che, semplicemente, se non mi prendo il tempo di cucinare dei pasti di qualità, vuol dire che non ho rispetto di me.

Riscriviamola questa frase, perché è importante: SE NON TROVI IL TEMPO DI CUCINARE E MANGIARE CIBO DI QUALITÀ, VUOL DIRE CHE NON HAI RISPETTO DI TE STESSO.

Poi, senza andare oltre, mi chiede di scaricare un’app: FatSecret.

Perché per mangiare cibo di qualità è importante scaricare l’app Fat Secret?

Fat Secret è un’app gratuita che ti permette di inserire tutto ciò che mangi, regolando le quantità in grammi.

Una volta scarica l’app, Davide mi chiede di vederci la settimana successiva e nel frattempo potrò mangiare come sempre, ma a differenza di come facevo di solito, stavolta dovrò pesare tutto prima di mangiare.

Tra me e me, pensavo, ecco la prima rottura di palle… e infatti così è stato, fino a quando non ho cominciato a giocare con quest’app, scoprendo il valore di grassi, proteine e carboidrati che contenuti nel cibo spazzatura che mangiavo normalmente.

Pesare tutto ciò che mangi per scoprire i valori di grassi, carboidrati e proteine

I miei valori erano totalmente sballati e questo in parte spiegava i miei continui mal di testa, dovuti anche ad una scarsa idratazione che, nel mio caso voleva dire meno di 2 litri di acqua al giorno, quando secondo il mio peso avrei dovuto berne minimo 4 litri.

Il secondo appuntamento con Davide: INSHAPE METHOD entra nel vivo

Quando torno da Davide, la settimana successiva, peso 1 kg in più… il mio percorso INSHAPE METHOD parte già in salita, perché oltre a svuotare il frigo già pieno di cibo spazzatura, ho stupidamente deciso di concedermi l’ultima pizza napoletana, l’ultima pizza americana (Domino), l’ultimo kebab, l’ultima cena al nepalese, l’ultimo all you can eat al giapponese, l’ultima piadina romagnola dal bar cinese sotto casa, gli ultimi cannoli siciliani da asporto, gli ultimi galletti al mattino e l’ultima bottiglia di latte (sul latte apriremo un capitolo a parte) e dulcis in fundo gli ultimi e amatissimi cordon blue, che bastava metterli in padella 10 minuti prima di cenare ed erano pronti…

INSHAPE METHOD BY DAVIDE GEMELLI

  • Punto di partenza: 95 kg diventati 96 dopo una settimana.
  • Obiettivo da raggiungere (sogno): 75 kg

Oggi mentre scrivo questo articolo sono passati solo 3 mesi da quando ho cominciato il percorso INSHAPE METHOD by DAVIDE GEMELLI e il mio peso attuale è 83 kg.

In 90 giorni ho perso 13 kg e il frutto di questo risultato è grazie a ciò che è successo durante le sedute successive che vi racconterò nei prossimi articoli, ma vi anticipo un piccolo spoiler, durante la seconda seduta ho sentito parlare per la prima volta di ricomposizione corporea.

IL PUNTO DI VISTA DI DAVIDE GEMELLI

Il primo incontro è fondamentale per capire le motivazioni  e gli obiettivi che hanno spinto la persona a rivolgersi a me. Non esistono obiettivi irraggiungibili, solo motivazioni troppo deboli.

INSHAPE METHOD nella sua teorizzazione ha come componente fondamentale i miei studi osteopatici, che partono dall’assunto che lo stato di salute è determinato da corpo, mente e spirito.

Il metodo presuppone impegno, consapevolezza, propensione al cambiamento e positività. In Fulvio ho trovato una persona determinata e motivata, pronta ad accogliere il percorso indicato.

Come per tutti i cambiamenti, all’inizio è un po’ faticoso seguire le indicazioni, ma dopo pochissimo tempo diventa semplice e automatico, e i risultati arrivano velocemente. L’applicazione consente di tenere in maniere facile un diario alimentare accurato.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp