Napoli a lavoro a Castel di Sangro: gli arrivi e le trattative in atto

Definire anomalo il campionato calcistico che si è appena concluso è dire poco.
calciomercato napoli

La pandemia da Covid-19 che si è abbattuta sulla popolazione mondiale, ha causato non pochi ritardi e rimandi, tanto che le partite rimaste per concludere il campionato sono state disputate nel pochissimo tempo disponibile e impegnando i giocatori anche due volte a settimana nonostante il caldo e lo stress fisico.

Un campionato che ha entusiasmato poco e la colpa non è del “campo” ma di una situazione esterna che ha angosciato e intristito un pò tutti. Ma nonostante tutto, il mondo del calcio ha deciso di ripartire più forte di prima. E come tutti anche il Napoli, ha voglia di cominciare un nuovo campionato, speriamo che riesca ad essere“normale”, al massimo della forza fisica e mentale.

Infatti, dal 24 Agosto è in ritiro nella bellissima Castel di Sangro, in Abruzzo, dove i giocatori azzurri si stanno dedicando a sedute di allenamento mirato, a sedute di strategie tattiche, di studio degli schemi e in partitelle sciolte e veloci, per preparare gambe e testa al nuovo campionato. Anche i tantissimi tifosi azzurri, non hanno abbandonato i propri idoli seguendoli nel pieno rispetto delle regole e in piena sicurezza, anche nella caratteristica e fresca cittadina abruzzese. Al termine del ritiro, previsto il 4 settembre, gli azzurri torneranno nel centro sportivo partenopeo, aspettando l’inizio del campionato previsto il 19 Settembre.

Di certo, la squadra che “verrà arruolata” nel prossimo campionato non è per niente al completo, i tifosi dovranno aspettarsi nuovi innesti al fine di migliorare le qualità tecniche del team di atleti.

Intanto dal calciomercato ultime notizie, sembrano bollire in pentola delle buone trattative. Una di queste, che è stata conclusa da poco, ha visto arrivare alle falde del Vesuvio il giovane e talentuoso Victor Osimhen, un ragazzo classe 98’ ex Lille e ottima punta centrale con ancora buoni margini di miglioramento. Il ragazzo ha da subito esternato tutto il suo amore per il Napoli e ha promesso ai tifosi di metterci tutta la sua bravura e tecnica per aiutare la squadra al raggiungimento degli obiettivi stagionali. Un giovane che è riuscito in pochissimo tempo ad entrare nel cuore dei napoletani. In ritiro con lui è arrivato anche Amir Rrahmani, acquistato a Gennaio e dato in prestito al Verona, che è stato richiamato in sede per svolgere il ritiro con gli azzurri. Un difensore aggressivo che ha tanta voglia di mostrare a tutti il suo valore in campo.

Otre a questi due “bei” giocatori, il Napoli lavora insistentemente su altre piste, approfittando che la fine del calciomercato è stata prorogata fino al 5 ottobre. Non si lavora solo in entrata ma anche in uscita. E tra gli addii spunta anche Milik che sembra essere ormai ad un passo dalla Roma. Con lui probabilmente andrà via anche Koulibaly, corteggiato da molte squadre, ma la decisione finale spetterà solo al calciatore. Per quanto riguarda le trattative in entrata si lavora molto su alcuni nomi importanti come Boga del Sassuolo, Bernardeschi della Juve, Bailey del Bayer Leverkusen, Reguilon del Real Madrid e tanti altri. Ma al momento non è ancora niente di definito ma come sempre ci si aspetta sempre il colpaccio!

Fonte foto: Foto di Michal Jarmoluk da Pixabay 

Commenti

comments