Burro di Karitè: 4 modi di usarlo

Idratare e nutrire pelle e capelli è alla base della bellezza e del benessere del nostro corpo. Regole chiave di una routine ideale. E’ importante scegliere i giusti prodotti adatti alle nostre esigenze e che siano composti da ingredienti di qualità.

burro di karite come usarlo

Molto spesso i migliori prodotti per idratare e nutrire sono composti da un ingrediente dalle proprietà che soddisfano a pieno queste esigenze. Di che cosa sto parlando? Del Burro di Karitè!

Burro di Karitè: da dove si ricava e quali sono le sue proprietà?

Iniziamo dal principio e capiamo l’origine di questo fantastico ingrediente naturale molto utilizzato in cosmetica proprio per le sue ottime qualità nutrienti, idratanti e lenitive.

Esso si ricava dalle noci dell’albero di vitellaria paradoxa. La sua consistenza morbida e burrosa color avorio è ricca di grassi e vitamine. Ha straordinarie proprietà nutrienti, idratanti e protettive e per questo motivo ottimo per preservare la bellezza di pelle e capelli.

Come utilizzare il burro di karitè: quattro modi per farlo!

Ecco come possiamo utilizzare il burro di Karitè:

  1. abbiamo ben capito quanto sia idratante e nutriente questo prodotto per la pelle e sicuramente uno dei modi migliori per utilizzarlo è come crema viso. Soprattutto la notte. Applicato e massaggiato sulle zone più secche e rugose del viso sarà un vero toccasana per la pelle per farle ritrovare nuova elasticità.
  2. È assolutamente indicato il suo utilizzo come burrocaccao! Stendere del burro di karitè sulle labbra oltre ad idratarle in maniera profonda le proteggerà dagli agenti atmosferici che spesso sono la causa delle labbra screpolate.
  3. Per le mani è un ottimo prodotto che manterrà la pelle sempre morbida e protetta anche in questo caso. Inoltre massaggiato sul bordo dell’unghia sarà ottimo per trattare le cuticole.
  4. Applicare il burro di karitè sui capelli come maschera nutriente è sicuramente una scelta azzeccata! Miscelato con un olio vegetale a vostra scelta creerete la giusta consistenza da stendere e lasciare in posa sui capelli per restituire loro il giusto nutrimento e lucentezza di cui hanno bisogno!

Chanel rivoluziona il concetto di bellezza di genere

Il burro di karitè è un vero dono che ci ha fatto la natura conosciuto sin dal passato per le sue fantastiche caratteristiche, anche in campo alimentare oltre che cosmetico.

Se avete screpolature su viso e corpo oppure avete la pelle estremamente secca, basterà applicarlo sulle zone interessate con costanza ed in poco tempo risolverete il problema. In vista dell’estate e dell’abbronzatura sarà anche un ottimo idratante restitutivo per la vostra pelle specialmente se troppo arrossata!

Volete un consiglio davvero utile? Provatelo!

Fonte foto: Foto di silviarita da Pixabay 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp