Louis Vuitton: gli accessori uomo firmati da Virgil Abloh

I ciondoli portafortuna, le cinture o le medaglie metalliche. Il tocco accessorio per completare il look.

louis vuitton uomo gioielli virgil abloh

È piena di carattere la nuova collezione di accessori maschili Louis Vuitton. Sotto la guida del Direttore Artistico Virgil Abloh, arrivano così ciondoli portafortuna, gioielli e un nuovo motivo Monogram.

I gioielli? Ecco che impreziosiscono le borse con una costellazione di ciondoli porta fortuna appunto… chiavi argentate, medaglie metalliche con strass e loghi della Maison. Ed ancora schede militari in pelle Epi, porta documenti in pelle e plexiglass.

Al collo? Catene e pendenti realizzati in ottone e tela Monogram Eclipse con l’incisione Monogram.

Louis Vuitton “mette le mani” su Sewelô, il secondo più grande diamante allo stato grezzo

Gli accessori sono pensati dalla Maison, per essere indossati con naturalezza su un maglione di cashmere, una felpa o una giacca di jeans e con la giusta combinazione di anelli, bracciali in cordino, gemelli e pendenti ecco che si dà vita ad uno stile ancora più definito.

Focus sulle grandi catene, anelli e bracciali presentati la scorsa stagione, che tornano in metallo argentato inciso con la firma LV come richiamo ad uno stile classico… ma anche in una versione multicolore e con un tocco audace grazie alle diverse finiture: dorate, argentate, arcobaleno, smaltate, dipinte o lucide.

louis vuitton uomo gioielli virgil abloh

Tra le le cinture invece? Ecco quelle con la fibbia LV in rilievo realizzata in metallo colorato cangiante.

Bellissimi i cappelli multicolor e gli occhiali da sole Millionaires, must-have senza tempo 1.1, il cui design originale è stato reinterpretato – in questa stagione – in una versione elegante nera con dettagli in metallo oppure in una stampa marmo blu … e tutto in quella perfetta evoluzione creativa di Virgil Abloh.

louis vuitton uomo gioielli virgil abloh

 

 

Fonte foto: Louis Vuitton press office

 

 

 

 

 

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp