Boucheron: la nuova collezione Serpent Bohème

Il serpente - tra i simboli della Maison - su nuovi anelli, bangle o preziosissimi pendenti.

boucheron gioielli

Arrivano pezzi nuovi, contemporanei e molto sofisticati nella collezione di Boucheron che si chiama Serpent Bohème.

È dal 1968 che il serpente, è un classico ipnotico della Maison di alta gioielleria… una tra le più famose al mondo.

Boucheron trasforma i cavi audio in preziosi gioielli

Le novità in questa collezione così iconica? Sono l’anello double, ovvero due gocce scintillanti, in pavè di diamanti e incoronate da perle in oro giallo e il tutto in una perfetta simmetria che adorna anche le dita vicine.

La collezione si arricchisce anche del bangle ovvero il bracciale rigido – leggermente aperto e senza chiusura – che presenta due gocce in pavé di diamanti ma anche degli orecchini pendenti in oro bianco o in oro giallo con le meravigliose otto gocce che formano una cascata.

boucheron gioielli

Tutti i pezzi? Sono una preziosissima e singolare combinazione di oro, diamanti, brillantezza e design dove il serpente – negli anni – snodandosi in differenti soluzioni, è diventato sempre di più il simbolo non solo di un’elegante e spiccata femminilità ma anche uno dei simboli della Maison di Haute Joaillerie.

boucheron gioielli

 

Fonte foto: Boucheron press office

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp