Manicure brasiliana: come farla a casa!

Avere mani curate, con unghie smaltate alla perfezione senza per forza andare da un professionista del settore?
manicure brasiliana come farla a casa

E’ possibile certo, ma come possiamo farlo ottenendo ottimi risultati, se poi non siamo neanche tanto capaci di applicare lo smalto per unghie da sole in casa o per chi fa particolare fatica ad applicare il prodotto bene con la mano debole? Oggi ho la soluzione per voi care amiche!

Mai sentito parlare della manicure brasiliana?

Se la tua risposta è no allora leggi l’articolo di oggi dove ti spiego di che cosa si tratta e di come effettuarla a casa.

Unghie perfette in estate: ecco il trucco segreto

La prima volta che ne ho sentito parlare pensavo a chissà quale tecnica particolare, invece non è assolutamente così! Anzi, parliamo di un metodo estremamente semplice, che trovo particolarmente adatto a chi non è poi così precisa nell’eseguire una manicure fatta a casa in maniera soddisfacente. E’ anche un metodo fantastico per stendere lo smalto in modo uniforme senza lasciare spazi vuoti ai lati dell’unghia o zone con colore meno compatto.

Prendiamo questo periodo di quarantena come un momento ideale per provare ad effettuare con calma la nostra manicure brasiliana fatta in casa!

Sarà un piacevole passatempo che permetterà di prenderci cura di noi e farci sentire più belle durante questo difficile periodo che ci sta coinvolgendo tutti.

Manicure brasiliana: che cos’è e come possiamo realizzarla in casa?

Capiamo bene tutti i passaggi corretti da eseguire per realizzare la nostra manicure brasiliana. La prima fase prevede la preparazione delle unghie, come una manicure “standard”. Quindi andremo a rimuovere le cuticole ai lati dell’unghia e le daremo la forma preferita con l’utilizzo di una lima.

Esegui molto bene questo passaggio perché  la cura e rimozione delle cuticole sarà fondamentale per la buona riuscita di questo metodo. Idratiamo la pelle delle mani e la zona delle cuticole massaggiando una crema specifica e facciamola assorbire bene per qualche minuto. Lucidiamo l’unghia togliendo lo strato grasso e untuoso che potrebbe lasciare la crema idratante applicata in precedenza e andiamo ad applicare una base protettiva. Ricordati che applicare una buona base prima del colore di smalto scelto è fondamentale per proteggere l’unghia, evitare che si indebolisca e ingiallisca.

Arriviamo al passaggio che caratterizza questo metodo: stendiamo lo smalto senza avere troppa cura di sporcarci le dita! Infatti dobbiamo coprire completamente l’unghia con il colore di smalto scelto senza badare alle sbavature sulle pelle delle dita. Attendiamo che lo smalto si asciughi bene e poi andiamo a rimuove l’eccesso sul contorno dell’unghia e sulle dita con l’aiuto di un bastoncino di ciliegio dove applicheremo su una delle estremità un batuffolo di cotone imbevuto di solvente per rimuovere lo smalto in eccesso.

Quali sono i vantaggi che può dare il fatto di scegliere di effettuare una manicure brasiliana?

Il risultato sarà un manicure dal colore compatto, pieno e senza bordi vuoti. Come se l’unghia nascesse proprio del colore che avete scelto di applicare! Fantastico! Inoltre questo metodo, non lasciando bordi scoperti al lato dell’unghia, permetterà allo smalto di durare un pò più a lungo rispetto ad una classica manicure. La manicure brasiliana potrà essere eseguita solo con l’impiego di smalti classici, no permanenti o semipermanenti che prevedono un processo di asciugatura con la lampada UV.

Un metodo, quello brasiliano, che predilige l’impiego di colori preferibilmente vivaci e che quindi potremmo considerare perfetta come idea manicure per l’estate che verrà! Per chi è già esperta e ha una buona precisone nell’applicare lo smalto alle unghie non sarà poi una grande scoperta, ma per tutte quelle che non sono precisissime questa sì che sarà la soluzione ideale al loro problema!

Sono molto curiosa di provare questa nuova tecnica e voi?

Fonte foto: free stock photos from www.picjumbo.com da Pixabay 

Commenti

comments