Gas a Pitti Uomo con Indigo Racing Club

La connessione tra Denim e Moto-Racing. Il marchio spinge l’acceleratore sulla creatività.

jeans uomo gas

Si chiama Indigo Racing Club il progetto che Gas presenta ora – a Gennaio – a Pitti Uomo.

Nel corso della 97esima edizione della manifestazione fiorentina arriva così la nuova collezione capsule che sottolinea una stretta e bella connessione tra il denim e il Moto-Racing  (da sempre nel DNA del marchio), aspetti di stile che Gas riesce a mixare e ad amalgamare tra loro in maniera eccellente.

Il progetto sui capi? Mescolare il mondo della moto – nella sua declinazione visiva più contemporanea – con quella invece più vissuta e materica dell’officina.

Levi’s: in store un nuovo logo

Tutto in collezione ruota così su una “mescolanza” di effetti ad hoc. Bellissime sono le finiture maltinte e dirty che – come se fossero macchie d’olio e di grasso – contaminano le t-shirt e i piumini dalla vestibilità over e le imbottiture super puffy.

Ma singolari sono anche i segni di vernice che definiscono le spalle dei giubbotti in ecopelle e che diventano stampe gommate in rilievo sulle t-shirt e formano inserti a contrasto sulle felpe.

Il mondo e lo spirito meccanico dell’officina quindi, con ancora le carrozzerie lucide, i loghi e gli stickers che si intrecciano a superfici trattate, segnate, qualche volta perfino ammaccate da lavaggi ed effetti maltinti.

jeans uomo gas

Un pattern ispirato al mondo racing in chiave manga è poi il tributo al lungo sodalizio tra Gas e Honda, la prima casa motociclistica mondiale. Sulle camicie? È utilizzato per esempio all over o come inserto oppure ritorna negli interventi a stampa delle felpe e dei cinque tasche in bull bianco e ancora nei tanti elementi grafici che lo compongono, negli stickers, nei patch e nelle maxi stampe.

Welcome to the magic Gas world quindi, ovvero un mondo onirico che accoglie ora gli ospiti a Firenze ma non solo perché il brand con il suo “The Double Rainbow GAS Tour” non si ferma ai confini della Fortezza da Basso perché questa, è solo la prima tappa di un viaggio itinerante in tutta Europa e oltre.

jeans uomo gas

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp