Cena con amici? Alcune idee di antipasti veloci da preparare

Quando arriva il momento di organizzare una cena tra amici, magari con poco preavviso, scegliere quale antipasto preparare può essere difficile.

antipasti cena amici

Magari non si ha particolare confidenza con preparazioni complesse oppure si è alla ricerca di piatti semplici per antipasti veloci ma d’effetto. Ecco delle idee per la preparazione di antipasti rapidi, ispirati alla tradizione umbra, che stupiranno i tuoi invitati per la loro qualità. Scopriamole insieme.

Antipasti di salumi: la norcineria umbra regala l’eccellenza

La tradizione della norcineria nelle regioni del centro Italia trova la sua massima espressione in Umbria, dove i salumi raggiungono picchi di eccellenza sia per quanto riguarda la varietà sia per la qualità degli ingredienti. Per preparare un tagliere di antipasti veloci nulla è meglio che fare affidamento sugli ottimi salumi tipici umbri.

A tal proposito vi è davvero l’imbarazzo della scelta, poiché la norcineria umbra impiega non solo le migliori carni per realizzare i propri salumi e insaccati, bensì valorizza i sapori di quest’ultimi selezionando aromi e ingredienti che sono una parte integrante della gastronomia tipica umbra. Ecco che si possono trovare prodotti davvero spettacolari, come ad esempio il salame tartufello di Norcia. Preparato con ottimo tartufo nero, questo insaccato di alto livello dal profumo inebriante è realizzato con estrema cura, in particolar modo durante le due fasi diverse di eliminazione dell’umidità. Per valorizzare al meglio questo salume e il suo originale sentore, si consiglia di abbinarlo con gli ingredienti tipici che generalmente esaltano il tartufo. Ad esempio, è perfetto come elemento inaspettato all’interno di frittatine monoporzione da servire tiepide o fredde.

Antipasti Umbria: gli abbinamenti con la porchetta

Per quel che riguarda gli antipasti umbri le ricette rispecchiano in maniera molto fedele il carattere schietto degli abitanti di questa regione, persone genuine e autentiche che amano la propria terra. La porchetta, regina dei taglieri di antipasti, ne è un esempio perfetto. Realizzata esclusivamente con sale, pepe e aromi naturali, la porchetta umbra è uno degli ingredienti più versatili quando si stanno cercando ricette per creare antipasti veloci. Ad esempio, essa può essere tagliata abbastanza spessa e servita in tavola con un vassoio di diverse salse, che lasciano all’ospite la possibilità di creare il proprio abbinamento preferito. Tra i più consigliati possono esserci una senape delicata, un pesto di melanzane o anche della maionese aromatizzata al limone. In alternativa, può essere servita, rigorosamente fredda con pomodorini sott’olio, possibilmente secchi, che ne bilanceranno ad arte la sapidità.

Antipasti di carne originali dall’Umbria

Tra gli antipasti rustici che meritano una menzione, il salamino spalmabile rigorosamente privo di conservanti artificiali è senza dubbio uno dei prodotti più interessanti. Acquistabile sul sito specializzato di prodotti tipici umbri cosedelposto.it, è molto simile come concezione al famoso ciauscolo marchigiano e rappresenta la perfetta esemplificazione di come la gastronomia italiana applichi metodi di produzione eccellenti, che, accostati all’utilizzo di materie prime tipiche del territorio, conferiscono qualità ai prodotti proposti.

Ecco dunque che, quando si è alla ricerca di ricette antipasti davvero inedite, il salame spalmabile è il prodotto perfetto da utilizzare su crostini e tartine. Si tratta di un salume di altissima qualità tipicamente realizzato nelle zone dei Monti Sibillini, insaporito solo con aglio e pepe nero, che viene affumicato e lasciato stagionare per una sola settimana, motivo alla base della sua consistenza particolare. Un’altra specialità tipica che saprà stupire con la sua originalità è il guanciale piccante di Norcia, decisamente più raro ma altrettanto gustoso: si tratta del prodotto ideale per quanti amano i sapori forti senza che coprano il sapore del resto delle pietanze. Può essere servita accompagnata da un formaggio fresco e da una fetta di pane integrale, giocando sulle diverse sensazioni che il piccante, l’acido e il dolce sono in grado di creare.

Fonte foto: Pixabay

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp