Donne in reggiseno: campagne passate alla storia

Il reggiseno è stato brevettato nel 1914, oltre 100 anni fa. Scopriamo la storia di questo indumento e le campagne pubblicitarie indimenticabili che l'hanno reso celebre in tutto il mondo.

donne in reggiseno

Gli indumenti intimi per le donne sono stati indossati sin dalla notte dei tempi, utilizzati all’inizio per comprimere seno e fianchi e nascondere, tutto tramite bustini da allacciare fin quasi a non respirare. Si è passati poi dalla fine del XIX secolo ad indossare indumenti simili al reggiseno contemporaneo e arrivare ai primi anni ’30 alla produzione di massa di veri e propri reggiseni.

Oggi la produzione di questo indumento intimo permette alle industri di guadagnare diversi miliardi di dollari. Che vedono come protagoniste indiscusse di questa ascesa le campagne pubblicitarie del reggiseno passate alla storia.

2 campagne di donne in reggiseno che passeranno alla storia

Le campagne pubblicitarie sui reggiseni nel tempo sono state diverse e molto diverse fra loro quelle che hanno sicuramente lasciato un segno nella storia sono:

Playtex – Wonderbra 1994

Playtex lancia sul mercato americano un reggiseno detto “delle meraviglie” che rende il décolleté strepitoso, realizzato col sistema push up diviene in poco tempo un’icona del periodo. Viene lanciata la prima campagna pubblicitaria nel 1994 con la top model Eva Herzigova che indossa proprio il Wonderbra e compare la scritta Hello Boys. La campagna decretò il successo al punto che vi furono attribuiti anche numerosi incidenti stradali a causa di uomini che si facevano distrarre dalla pubblicità. Non solo nel 2011 è stata eletta, secondo un sondaggio, la campagna pubblicitaria più efficace di sempre.

Reggiseni Yamamay: tipologie e modelli

Intimissimi del 2019

Siamo abituati a vedere in ogni pubblicità donne bellissime, longilinee e anche troppo magre, al limite di quello che una donna, madre può raggiungere per questo Intimissimi nel 2019 ha lanciato una campagna pubblicitaria sul reggiseno del tutto rivoluzionaria. La modella protagonista è ha detto no al fotoricco ha voluto che ogni imperfezione del suo “normale” corpo fosse mostrato esattamente per come è. Non finisce qui perché Intimissimi ha creato anche reggiseni più confortevoli e avvolgenti per ogni donna e le sue forme a cui ha dato anche dei nomi: Iris, Mina, Mara e Clara.

La campagna di Intimissimi del 2019 così come quella di Playtex del 1994 hanno segnato due punti cardine della storia del reggiseno.

Le campagne pubblicitarie di donne in reggiseno sono state tantissime e ogni anno ne vengono realizzate diverse alcune passano pressoché in sordina, forse perché il messaggio non di propaganda non arriva alle dirette interessate o perchè il reggiseno non è stato un gran successo in sé, sicuramente le due che vi abbiamo segnalato sopra non verranno mai dimenticate.

Fonte foto: Unsplash

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp