Matrimonio invernale: 6 dritte per renderlo magico

Non è certo un mistero: la maggior parte degli sposi tende a preferire la Primavera-Estate per sposarsi. Da una parte perché le giornate sono più lunghe e siamo in prossimità delle ferie, dall'altra perché il rischio di maltempo è nettamente inferiore.

matrimonio inverno dritte consigli

Organizzare un perfetto matrimonio da sogno, tuttavia è molto stimolante, anche durante i mesi più freddi dell’anno. Basta solo considerare tutte le possibili variabili e non lasciarsi vincere dal meteo e dalle temperature.

Natale, San Valentino, Capodanno sono spesso momenti particolari che ben si prestano alla proposta di matrimonio. Perché quindi non lasciarsi ispirare da queste ricorrenze per organizzare il perfetto matrimonio invernale?

Ecco alcune idee per un matrimonio invernale da cartolina:

Decor

In inverno siamo tutti d’accordo nel non aver bisogno delle peonie, però consideriamo l’abbondanza di boccioli e le sfumature del rosso (dal bordeaux al caldo arancione). Cosa vi viene in mente? Le rose sicuramente, ma un’idea originale potrebbe essere anche l’aggiunta di bacche, cachi, dalie e amarilli rossi, i miei preferiti accanto a qualche tocco di verde per decorare il matrimonio invernale da sogno. Rimanendo in tema di arredamento, personalmente mi piace molto aggiungere qualche caminetto portatile all’esterno per definire il percorso. È un oggetto sì caldo, ma anche rilassante e suggestivo: un elemento senza tempo e contemporaneamente è un dettaglio che impreziosisce l’ambiente rendendolo ancora più elegante.

Menù

Lasciate che sia proprio l’inverno a ispirare il menù, proponendo qualcosa di diverso: al posto dei tanto inflazionati canapè e isole, perché non optare per un menù speciale? Qualche suggerimento: stuzzichini da aperitivo rigorosamente cotti al forno, zuppe proposte all’interno di mini mug colorate, soufflé, ma anche funghi e tartufi (da non proporre assolutamente in estate) si prestano bene a rendere indimenticabile il vostro menù di nozze. Un altro punto a vostro favore potrebbe essere quello di abbandonare l’idea della tradizionale wedding cake, per lasciare spazio a una fontana di cioccolato e a un golosissimo cookie bar. Scoprirete che i vostri ospiti (grandi e piccoli) ne rimarranno entusiasti.

Matrimonio: quando iniziare i preparativi?

Guardaroba

In inverno è inevitabile indossare capi pesanti e spesso ingombranti. Ecco perché è importante prevedere la presenza di un guardaroba e magari anche uno spazio ben allestito per i fumatori, che potranno così scongiurare il freddo.

Omaggio agli ospiti

Lasciare un omaggio agli ospiti è sempre cosa gradita. Tra le idee più apprezzate potreste considerare qualche oggetto decorativo natalizio, ma anche oggetti più curiosi: una volta ho proposto uno scaldamani ricaricabile personalizzato ed è andato letteralmente a ruba! In alternativa si possono valutare ginger cookies, candele da ambiente, stella di natale o anche la ricetta per fare in casa il vin brulé!

Location, location e ancora location

La location gioca un ruolo fondamentale per il ricevimento di nozze. In inverno prediligo la città oppure la montagna, perché sono ambienti in cui è più facile gestire grandi gruppi di ospiti, anche in caso di maltempo. Non devono poi mancare i servizi necessari come il riscaldamento, spesso difficile da reperire in location più estive come ville o castelli.

Quali sono le idee per il matrimonio in inverno che preferite? Raccontatemele tutte, ma sappiate che io ho un debole per la cascata di marshmallows…!

Fonte foto: Pexels

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp