Matrimonio: quando iniziare i preparativi?

L'anello di fidanzamento lo avete ricevuto, la data delle nozze è stata più o meno fissata e ora, esaurita la prima euforia della grande novità, dovete iniziare a pensare seriamente ai preparativi del matrimonio. Evviva!

Inizialmente le cose da organizzare possono sembrare infinite, dalla scelta della location alla prova dell’abito da sposa, dalle partecipazioni da spedire all’allestimento della cerimonia e molto altro ancora. La cosa più importante è non farsi prendere dall’agitazione e dallo stress dei preparativi: affrontate una cosa alla volta, anche se muovervi con un certo anticipo non può che farvi stare più tranquille.

Matrimonio: 12 mesi prima…

Immaginiamo di ricevere la fatidica proposta di matrimonio oggi. Prima cosa da fare, oltre a fissare una data, è scegliere lo stile del proprio matrimonio, definire un budget e iniziare a cercare la location e la chiesa, nel caso si scelga il rito religioso. In questa prima fase si inizia a buttare giù una bozza della lista degli invitati: vi aiuterà nella definizione del budget!

Matrimonio: 8 mesi prima…

Forse è la parte più divertente… è arrivato, infatti,  il momento di recarvi in uno o più atelier per scegliere l’abito da sposa. Una volta scelto lo stile che vi contraddistinguerà il grande giorno, potrete pensare alle scarpe, al make-up, all’acconciatura e anche al bouquet che dovrà essere in tono con il modello dell’abito scelto.

Matrimonio: 6 mesi prima…

Sei mesi prima si definiscono i dettagli del matrimonio: il noleggio dell’auto, gli allestimenti floreali, la musica che più si adatta allo stile del matrimonio.

E’ anche il momento di pensare alla lista nozze, perché non appena gli invitati riceveranno le partecipazioni, vi chiederanno proprio dove avete depositato la lista.

Matrimonio: 4 mesi prima…

Quattro mesi prima si spediscono le partecipazioni, sarà quindi utile avere alla mano tutti gli indirizzi degli invitati. Mano a mano che riceverete le risposte agli inviti, inizierete a pensare a come organizzare i tavoli degli invitati, oltre naturalmente alla confettata, al tableau de mariage e alle bomboniere.

Contattate l’ufficio comunale per richiedere i documenti per l’avvio delle pratiche. e con il parroco in caso di matrimonio religioso.

Con ogni probabilità avrete anche la seconda prova dell’abito da sposa e, se lo sposo non si è ricordato, provvedete ad andare insieme in gioielleria per scegliere le fedi nuziali!

Matrimonio un mese prima…

Prova trucco e parrucco: manca un mese al grande giorno e dovrete essere bellissime! L’ultimo mese le cose da fare non sono poche: l’ultima prova dell’abito, l’organizzazione della festa di nubilato e celibato, la lista definitiva degli invitati che hanno confermato la partecipazione alla cerimonia.

Non impazzite per stare dietro a tutti gli impegni. Ricordatevi di concedervi dei momenti di relax con le amiche, per riposare e per sgombrare un attimo la mente.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp