Lisa Tigano ci racconta EllemenTi: brand nato e pensato per le donne

Abbiamo incontrato Lisa Tigano, giovane fashion designer del brand EllemenTi

EllemenTi

Lisa Tigano, fondatrice del brand EllemenTi ci racconta il suo percorso e come nascono le sue collezioni di abiti studiati nei minimi dettagli e totalmente “made in Italy”.

Quando e come è nato il brand EllemenTi? EllemenTi nasce dalla accettazione e successiva risoluzione di problematiche femminili (pressoché inesistenti, ma fastidiose), sia fisiche che estetiche, riscontrate in primis sul mio corpo e successivamente confrontandomi con la mia possibile clientela: la donna.

Lisa Tigano
Lisa Tigano di EllemenTi

 

Il progetto, nato nel 2017, ma già sviluppato precedentemente in tesi, si concentra sul concetto che la maggior parte delle persone nel momento in cui si osserva, si accorge di particolari del proprio aspetto che non rispecchiano i canoni dettati dalla massa 2.0. Di conseguenza coesistono due casi: proseguire la propria vita incuranti dei propri difetti oppure utilizzare l’abito come rifugio dove poterli nascondere. Ciò che ne consegue è che i vestiti, i quali coprono certe parti del corpo per renderle invisibili, le trasformano nelle parti del corpo in cui più si poggia lo sguardo: “portando fuori quello che c’è dentro”.  Ho così deciso di riassumente questo pensiero in EllemenTi, in cui ELLE.TI sono le mie iniziali e l’inserimento della parola “mente” (= la sede in cui l’attività del pensiero ha luogo) vuole sottolineare che tutto ciò che viene creato e prodotto e’ ricercato e curato nei minimi dettagli.

Giovani talenti della moda: la fashion designer iraniana Melika Najafizadeh

Ogni tua collezione nasce con l’obiettivo di raccontare una storia. Da cosa hanno origini queste storie? Cosa ti dà ispirazione? L’idea di EllemenTi è quella di creare un continuo collegamento, un fil rouge, tra esperienze di vita, le quali fanno parte di un passato prossimo o remoto, e tutte le sensazioni provate nel momento del ricordo. L’ispirazione è difficilmente definibile, nel senso che l’impulso può arrivare dall’osservazione di una scatola ad un particolare profumo.

EllemenTi

Qual è la storia che ritroviamo dietro la prossima collezione invernale? La collezione invernale F/W 19-20 si concretizza attraverso l’osservazione, in una calda giornata di Maggio, di una piccola bottega artigianale brianzola. Mi capitava molto spesso di passare davanti a quell’angolo isolato, ma quella volta, ferma al semaforo e con il finestrino della macchina abbassato, sentendo il classico profumo del legno mixato all’alcol, non mi lasciai invogliare dalla luce verde. Parcheggiai la macchina pochi metri più avanti e bussai, incuriosita, sulla porta in vetro. Un baffuto signore mi fece cenno di entrare, la beige avaiana, incisa con le sue iniziali in azzurro, era completamente ricoperta di foglie di rame. Tra vernici, foglie d’oro volanti e materiali di scarto come pelli e tessuti d’arredamento, un raggio di sole illuminava una grezza sedia davanti ad un pannello completamente ricoperto di colore. Gianni, così si chiamava l’uomo avainato, pose tra le mie mani una foglia di rame, dicendomi: “Te voret fa ‘na prova?”

In tutti i tuoi capi c’è grande attenzione ai dettagli e utilizzo di materiali particolari come il rame, cosa ti ha spinto all’uso di questo materiale? Se la corrente ti sta portando dove vuoi andare, non discutere”, questa è una famosa citazione di Isaac Asimov, noto scrittore e biochimico russo, la quale mi ha ispirato nella continua creazione di accessori ramati. Il rame è un metallo, conduttore di energia, dal caratteristico colore rosso/aranciato, duttile e malleabile. Ho dunque pensato che la donna EllemenTi, oltre che ricercare un prodotto con determinate caratteristiche, avesse la necessità di coprirsi di energia (positiva, si intende!).

EllemenTi

Quali sono le caratteristiche della donna EllemenTi? Chi può indossare il tuo brand? La donna EllemenTi risulta appassionata al “buon gusto”, ma non da essere vittima della moda. Interessata al prodotto di nicchia: alto costo di vendita rispetto ai brand di massa, che rispecchia la qualità e la ricercatezza del prodotto. Lo stile: forte interesse alla creatività. Ricerca nuove idee/prodotti, senza dimenticare la sartorialità. Il range di età è molto ampio, perché credo che ogni capo possa essere reinterpretato attraverso un diverso styling.

Cosa non deve mai mancare nel guardaroba di una donna? Il capospalla, cappotto o trench: è il migliore alleato nella celeberrima frase: “Non ho niente da mettere!” _ anche con l’armadio straripante.

Quanto di te come designer, delle tue caratteristiche personali, ritroviamo nelle tue creazioni? Le creazioni di EllemenTi sono come i miei bimbi: cerco di mettere tutta me stessa nelle diverse collezioni e, mi piace pensare di crescere ogni giorno con loro. Banalmente, ogni evento della mia vita _positivo o negativo_ va ad intaccare la mia creatività e di conseguenza la “menteria”. Attenzione. Ritengo che questa parola mi rappresenti in toto. Sono una persona estremamente attenta e quasi ossesionata dalla concetrazione della mente. Questo concetto, oltre ad essere riversato nelle relazioni e nel rapporto con gli altri, si manifesta nella cura del dettaglio di ogni singolo capo.

EllemenTi

 

Quali sono i tuoi prossimi obiettivi? Come crescerà il brand? L’intento di EllemenTi è quello di arrivare nella mente, nel gusto e nello stile di vita di tutte quelle donne che desiderano essere singolari, attraverso un abbigliamento definito: “diverso, ma indossabile”.  Il brand sta sviluppando diversi progetti, tra cui la vendita online.

Fonte foto: EllemenTi press office

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp