Donne che cercano uomini: grammatica e ortografia fanno la differenza

Al giorno d'oggi conoscere la propria metà in rete non scadalizza più nessuno. Stando a quanto emerso da una ricerca condotta da AdottaUnRagazzo, le signorine darebbero preferenza e maggiori possibilità a coloro che utilizzano una grammatica corretta.

donne che cercano uomini intelligenti ortografia grammatica importantissimi

Sono passati diversi anni da quando ha fatto la sua comparsa il primo sito di incontri online. Oggi come oggi esistono numerosi siti e altrettante app da utilizzare per fare conoscenza e, perché no, per innamorarsi veramente.

Entrare in contatto attraverso il web è un modo come tanti per rompere il ghiaccio con persone che non si conoscono e questo vale a tutte le età e per entrambi i sessi.

Non tutti i caratteri riescono facilmente a fare amicizia con persone nuove, perché spesso la timidezza e e l’insicurezza prendono il sopravvento. Questo è il motivo più frequente che spinge le persone a utilizzare siti di incontri online o app per conoscere e farsi conoscere.

Tra le tante piattaforme pensate per incontrare l’anima gemella e il vero amore, AdottaUnRagazzo si posiziona come la prima app di incontri girlpower: sono infatti le utenti di sesso femminile a ricercare i candidati valutando i loro profili con tanto di fotografie e presentazioni varie. Per dirla in altre parole è la donna che sceglie un ragazzo piuttosto che un altro, valutando sì l’aspetto fisico, ma selezionandoli principalmente sulla base delle loro caratteristiche personali, dei loro interessi e dei loro hobby. Si tratta di un’app nata in Francia nel 2007 e ora in uso in oltre 9 paesi con tanto di 25 milioni di iscritti.

L’aspetto curioso, che AdottaUnRagazzo ha messo in evidenza attraverso uno speciale studio svolto, è legato al fatto che le ragazze tendono a prediligere i candidati più acculturati, ovvero coloro che nei loro profili non presentano errori ortografici o grammaticali. Pare infatti che la preparazione culturale dei ragazzi sia un termine di paragone fondamentale, realmente preso in considerazione dalle ragazze, pronte anche a tralasciare la bellezza a favore della grammatica!

Cosa vogliono le donne? Cosa cercano in un ragazzo?

Se lo chiedeva Mel Gibson nel celebre film romantico del 2000, ma la domanda è da sempre ricorrente: cosa guardano le donne quando cercano la loro dolce metà? Va da sé che ogni soggetto è diverso e quindi ricerca aspetti differenti nelle altre persone, tuttavia ci sono caratteristiche che mettono d’accordo una buona quantità di profili, anche molto differenti fra loro.

AdottaUnRagazzo ha messo in evidenza che uno degli aspetti su cui le donne sono più attente, e da cui sono sinceramente più attratte, è proprio quello legato alla cultura del possibile compagno.

Le conoscenze grammaticali e ortografiche sono dunque un’importante discriminante nella scelta del partner, o almeno possiamo affermare che sono fondamentali per una prima selezione di papabili candidati. Ragazzi udite, udite: stando così le cose, il consiglio è quello di stendere con cura la vostra presentazione, curandone ogni aspetto.

Largo dunque a profili dettagliati e pronti a mettere in primo piano autori preferiti e interessi, realizzando presentazioni sì dettagliate, ma anche scritte correttamente, utilizzando un italiano privo di errori (perfetto, insomma!), aspetto capace di fare la differenza tra un ragazzo scelto e uno non considerato.

Non è più dunque solo l’aspetto fisico a primeggiare e a far girare la testa alla maggior parte delle ragazze. Anche se lo sappiamo bene tutti che l’occhio vuole sempre la sua parte, sembrerebbe proprio che essere belli esteticamente sia sufficiente a farsi notare, ma non sia obbligatoriamente sufficiente a farsi scegliere dalle fanciulle in cerca di una love story.

Uomini: cultura VS bellezza?

Lo studio condotto da AdottaUnRagazzo ha preso in considerazione 100 profili di candidati con errori ortografici e grammaticali all’interno delle loro presentazioni e 100 profili privi di tali errori. Il risultato? I ragazzi che non hanno commesso errori, registrano un maggior numero di visite ai loro profili. Possiamo quindi affermare con certezza che chi non commette errori grammaticali e ortografici ottiene più successo con il gentil sesso.

Per essere più specifici, i ragazzi con profili senza errori vantano il 59% di possibilità di essere notati, mentre chi commette errori avrebbe solo il 31%. In sostanza, partendo da un campione di 10 persone sono 6 le possibilità di successo per i più acculturati, mentre sono solo 3 per chi palesa errori di grammatica e ortografia all’interno del proprio profilo di presentazione.

Insomma, a non fare errori le possibilità di successo in campo sentimentale sono esattamente il doppio rispetto ai colleghi meno attenti in materia di ortografia e grammatica. Vi pare poco?

Tutto questo chiaramente non significa che i ragazzi dovranno trascurare il loro aspetto esteriore, ma vuole semplicemente chiarire una volta per tutte che le donzelle non si conquistano solo con i muscoli, il fisico asciutto e lo sguardo da bel tenebroso, ma anche con un po’ di sale in zucca e di cultura, che di certo sanno fare la differenza!

AdottaUnRagazzo.it. Come funziona l’app

A rendere innovativa l’app AdottaUnRagazzo è il girlpower. I candidati di sesso maschile hanno a disposizione un numero limitato “di mosse” da giocarsi per farsi notare dalla regazze, che secondo le loro preferenze decideranno se accettare gli “incantesimi” fatti dai ragazzi, oppure spostarli nel “carrello”.

AdottaUnRagazzo è un’app strutturata in modo tale che sia la ragazza a prendere l’iniziativa, facendo il primo passo per iniziare il flirt con chi le sembra più indicato e più affine a lei, guardando tutto a 360 gradi, provando a valutare ogni sfaccettatura dei profili presenti.

A fare di AdottaUnRagazzo un’app diversa dalle altre non è solo l’aspetto legato al girlpower, bensì l’attenzione ad alcuni aspetti degli utenti, meno considerati da altre piattaforme analoghe; su AdottaUnRagazzo, infatti, la tendenza è quella di far emergere le caratteristiche personali degli uomini, spostando in secondo piano la fisicità e la bellezza. Questo non significa che l’estetica sia un dettaglio da non considerare, ma semplicemente vuole porre l’accento su ciò che più è importante per le donne.

Fonte foto: Adottaunragazzo.it / Pexels

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp