Fast & Furious – Hobbs & Shaw: Nemici-Amici alla Riscossa

E’ uscito giovedì 8 Agosto lo spin-off della longeva saga “Fast&Furious” intitolato “Fast & Furious - Hobbs & Shaw”: il film segue le avventure di Luke Hobbs (Dwayne Johnson) e Deckard Shaw (Jason Statham), rispettivamente un agente federale e un ex-agente delle forze speciali britanniche, che da antagonista di Dominic Toretto è divenuto un alleato della banda.

I due, che non si sopportano proprio, dovranno mettere da parte le antipatie per lavorare insieme a Londra, dove vengono convocati per sconfiggere Brixton Lore (Idris Elba), un killer con innesti cibernetici che intende diffondere un virus letale per eliminare gli umani ritenuti “indegni” di vivere nel nuovo mondo da lui progettato.

Ma non saranno soli: a completare il terzetto troviamo Hattie Shaw (Vanessa Kirby), la sorella minore di Deckard e l’unica della famiglia ad avere una fedina penale pulita, un’agente dell’MI16 pronta a tutto per evitare che il virus finisca nelle mani sbagliate.

Pur mantenendo qualche richiamo alla saga principale, questo spin-off vuole scostarsi dagli episodi precedenti per dar vita a una trama nuova: certo, non mancano inseguimenti spettacolari, momenti divertenti e quel senso di adrenalina a cui ci ha abituati “Fast&Furious”, tuttavia il film intende concentrarsi sui due nuovi protagonisti, sulle loro dinamiche famigliari e su una nuova tipologia di minaccia e di supercattivo.

L’impegno nel creare scenari, minacce e combattimenti inediti non manca, eppure le parti migliori sono proprio gli scambi tra i due attori, che non perdono occasione per insultarsi a vicenda: è evidente che si divertano tutti, anche la raffinata Vanessa Kirby e quell’altro maschio alpha che è Idris Elba. Il regista David fa scorrere le due ore e passa del film con un ritmo ben sostenuto.

“Hobbs&Shaw” non sarà forse memorabile come altri momenti dei film di Fast & Furious, però da quando inizia a quando finisce lo si guarda piacevolmente, dimostrando la riuscita di un prodotto che poteva essere troppo scontato o ripetitivo e che invece convince anche i più scettici. Ci sarà un sequel? Si vedrà in futuro, quel che è certo per il momento è che si tratta sicuramente del film più adrenalinico con cui riempire la vostra estate!

Commenti

comments