Margherita Cottafavi

Lo pensa di sicuro anche Margherita Cottafavi, all’attivo un diploma all’Istituto Marangoni e numerose recensioni che la considerano fra gli emergenti da tenere d’occhio della moda italiana.

Dopo l’esordio con la collezione Autunno-Inverno, fatta di lunghi e flessuosi abiti in maglia con inserti lurex e fantasie art decò, ha stupito tutti con una collezione estiva che celebra il mare e il sole dei resort più esclusivi, dove brillare h24.

Moulage Margherita Cottafavi Spring Summer Collection 2019

Le abbiamo chiesto che donna vede nei suoi abiti e nel suo beachwear e come ci si scopre un talento del made in Italy.

Quale è l’habitat naturale della donna Moulage Margherita Cottafavi? La donna Moulage è una donna dalla mente eclettica e dalle varie sfaccettature, il suo habitat può variare molto velocemente. Io mi ispiro a me stessa creando capi che indosserei, ma la vera forza del brand è sapersi modellare sulla persona che sceglie di indossare e interpretare questi capi, dando risalto agli aspetti in cui si rispecchia maggiormente. Moulage Margherita Cottafavi risponde alle esigenze di varie situazioni dove una silhouette e un colore possono assumere facce diverse. 

GUARDA ANCHE: Il sogno di un giovane stilista

Cosa è il glamour per te? Penso che il glamour sia il fascino che ognuno di noi possiede e che brilla non per le caratteristiche fisiche di una persona, ma per il suo carattere, il colore della sua anima. La personalità è ciò che ci guida e ci rende unici e vale più di ogni bellezza esteriore. Il glamour è carisma ed eleganza.

Moulage Margherita Cottafavi Spring Summer Collection 2019

Tre elementi che distinguono e identificano lo stile Moulage. Lo stile Moulage si caratterizza per i volumi costruiti sartorialmente, per la scelta della maglieria e per l’utilizzo di materiali pregiati rigorosamente Made in Italy.

Cosa ti ha spinto a creare una tua collezione? Ho deciso di creare una mia collezione perché ritengo che l’abito racconti molto della persona che lo indossa e così ho scelto il mestiere in cui non sono necessarie parole per far capire chi tu sia, dove l’aspetto è tutto fuorché apparenza. Ho iniziato a costruire volumi e colori che esprimessero me stessa, accorgendomi solo alla fine che quello che vedevo rispecchiava il mio carattere. In realtà penso che sia questo mestiere che ha scelto me: è l’unico territorio in cui riesco a incanalare la mia creatività senza stancarmi mai. E’ un silenzioso talento che mi ha accompagnato in molte fasi della mia vita, senza deludermi. 

Moulage Margherita Cottafavi Spring Summer Collection 2019

Perché hai scelto la maglieria? Ho iniziato a creare capi di maglieria durante il terzo anno in Istituto Marangoni, perché era l’unica tecnica che mi permettesse di personalizzare la mia collezione al massimo. I colori e la modellistica si sviluppano contemporaneamente alla ricerca dei filati, alla prova delle mischie di materiali diversi in macchine circolari o rettilinee, alla definizione del disegno jacquard che si vuole riproporre, in diversi pesi e diverse dimensioni. Dalla maglieria nascono continuamente tendenze e sperimentazioni e richiede delle conoscenze tecniche che non tutti possiedono. Ho voluto unire il comfort della maglieria ai volumi sartoriali del tessuto, dando estrema importanza alla scelta della materia prima, per dar vita ad un prodotto che rispecchiasse a pieno il made in Italy.

Moulage Margherita Cottafavi Spring Summer Collection 2019

Tre aggettivi per la collezione SS2019. La collezione Moulage SS19 è sensuale, chic e raffinata.

Fonte foto: Valeria Iotti